Mercato S.Severino: pubblicato bando concorso spese di fitto anno 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Mercato_San_Severino_Palazzo_Vanvitelliano“L’Amministrazione Comunale di Mercato S. Severino ha approvato il bando di concorso per la concessione di contributi per le spese di fitto ai concittadini, quelli che tecnicamente sono definiti dalla legge contributi integrativi ai canoni di locazione per l’anno 2014. Il bando e’ nel rispetto della Legge 9/12/1988 n.431 – art. 11, che prevede un Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione.”

Lo ha detto il Vice Sindaco, delegato alle politiche sociali, Rocco D’Auria.

“Beneficiari dei contributi” – ha spiegato D’Auria – “ sono i cittadini residenti nel Comune di Mercato S. Severino che siano titolari di contratti ad uso abitativo, regolarmente registrati, di immobili ubicati sul territorio comunale e che non appartengano alla categoria di edilizia pubblica residenziale.”

“La selezione degli aventi diritto” – ha proseguito il Vice Sindaco – “ avverrà in base al calcolo del reddito pro-capite del nucleo familiare effettuato da una Commissione appositamente nominata. la quale terrà conto di eventuali elementi e titoli per la formazione della graduatoria. La priorità spetta comunque ai partecipanti nei riguardi dei quali risulta emesso provvedimento di rilascio dell’immobile e che abbiano proceduto a stipulare un nuovo contratto di locazione ad uso abitativo.”

“E’ dal 1999” – ha concluso D’Auria – “che l’Amministrazione Comunale utilizza questo prezioso strumento, che offre la possibilità di fruire di fondi regionali alleviando le tasche dei sanseverinesi; ulteriore dimostrazione del concreto impegno nel settore delle politiche abitative e della casa. I contributi fitto rappresentano un’utile integrazione al reddito per i cittadini che, non essendo proprietari di abitazioni, si vedono costretti a pagare il fitto mensile per l’abitazione in cui risiedono.”

Le istanze di partecipazione degli aspiranti beneficiari devono essere presentate a mano, presso l’Ufficio Politiche Sociali del Comune, o a mezzo raccomandata entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando, avvenuta il 30 settembre, utilizzando l’apposito modulo in distribuzione presso l’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) del Comune e scaricabile dal sito web www.comunemss.gov.it.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.