Rugby: presentata la stagione sportiva 2014-15 dei Dragoni dell’Arechi Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Presentazione_Arechi_RugbySi è svolta presso il Salone delle Conferenze del CONI provinciale di Salerno, la conferenza stampa di presentazione della stagione sportiva 2014-2015 dell’Arechi Rugby. Tra obiettivi raggiunti e prefissati, ha dato il via alla conferenza il presidente Roberto Manzo: “Lo scorso anno abbiamo raggiunto obiettivi memorabili, partendo dall’ottimo avvio dei campionati giovanili, passando per l’eccellente risultato de ‘Le Piazze Del Rugby’ e culminando con la Perfect Season della squadra seniores, risultato mai raggiunto prima d’ora da alcuna società sportiva salernitana. Quest’anno, se possibile, vorremmo ulteriormente migliorarci grazie ad un incremento del lavoro nelle scuole e all’impegno dell’intera società per un progetto che quantitativamente e qualitativamente si sta mostrando solido ed efficace”.

Fa eco al presidente Manzo il direttore tecnico dell’Arechi Rugby, Luciano Indennimeo: “Lo scorso anno l’Arechi Rugby ha ottenuto record di risultati, di numeri e di nuove leve. In pochissimi anni abbiamo raggiunto risultati inimmaginabili ed il progetto, nonostante gli enormi passi in avanti, continua a crescere a dismisura. Dal punto di vista tecnico abbiamo voluto fortemente che ogni settore avesse un allenatore, un aiuto allenatore ed un dirigente responsabile del settore, per dare un’ulteriore idea della serietà del progetto e dell’ambizione societaria che resta invariata sia per i bambini di 4 anni sia per la seniores. Un altro fiore all’occhiello del nostro reparto tecnico sarà l’integrazione di Silvia Gaudino, capitano della nazionale femminile di rugby, come allenatrice delle nostre ragazze e tecnico di supporto per il settore minirugby e scuola”.

A conclusione della conferenza stampa, l’ennesimo elogio al lavoro svolto dall’Arechi Rugby da parte del delegato provinciale del CONI di Salerno, la dott.ssa Domenica Luca: “Oltre all’ennesimo augurio di ripetere una stagione da record come quella dello scorso anno, ribadisco la volontà condivisa di lavorare affinchè i bambini abbiano sempre più possibilità di avvicinarsi allo sport. Per me il rugby è uno sport tutt’altro che minore, ed il nostro personale apporto per le manifestazioni promosse dall’Arechi Rugby è la dimostrazione che in questi progetti ci crediamo tanto quanto loro.  Avere inoltre una campionessa del calibro di Silvia Gaudino qui a Salerno sarà per noi tutti un ennesimo motivo di vanto per l’intero mondo sportivo della città”.

Il campionato inizierà domenica 5 per il settore seniores, con la prima trasferta della stagione in quel di Ospedaletto d’Alpinolo (AV) dove ad attendere i Dragoni ci saranno i Wolves. Per i settori giovanili e per la femminile il calendario è in fase di stesura: ulteriori notizie si avranno soltanto nei prossimi giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.