Talento e corsa: ecco il giovane Foggia di De Zerbi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Foggia6 punti in classifica e più di un rimpianto per almeno due vittorie sfumate in extremis. Il bilancio dell’avvio di stagione del Foggia poteva essere ancora più positivo, ma la squadra di mister De Zerbi paga alcuni limiti legati alla mancanza d’esperienza di alcuni uomini e alla scarsa cattiveria sotto porta (solo 6 i gol segnati nonostante la notevole mole di gioco prodotta). Col Melfi, la compagine dauna è quella che ha fatto registrare il maggior numero di pareggi (4), due dei quali sono arrivati in casa dove i rossoneri hanno ottenuto pure una vittoria, all’esordio stagionale col Martina (3-2). L’unica sconfitta rimediata fin qui dai pugliesi è giunta in trasferta, sul campo proibitivo della corazzata Benevento (2-0).

Dal punto di vista tattico, il fantasista scuola Milan alla sua prima esperienza importante in panchina punta sul 4-3-3. Tra i pali c’è l’esperto Narciso, che però non sempre è riuscito a dare serenità al reparto. In difesa i papabili per le quattro maglie nell’undici di partenza sono Bencivenga, Loiacono, il francese Gigliotti e Agostinone, con Potenza e Grea prime alternative. In mediana il fulcro è l’ex granata Agnelli, che arrivò troppo acerbo a Salerno, ma che in questi anni ha dimostrato di avere qualità (con 2 gol al pari di Iemmello è il miglior marcatore dei rossoneri. Con lui dovrebbero disimpegnarsi in mediana Gerbo ed uno tra Sicurella e Quinto. In avanti si va verso la conferma del tridente composto da Sarno, Iemmello e Cavallaro, ex Nocerina. I due esterni, dunque, giocano coi piedi invertiti, questo significa che il Foggia più che la profondità, cerca la manovra per vie centrali. Le alternative principali in avanti sono D’Allocco, Leonetti e Bollino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.