De Luca replica a Caldoro: “Non ha argomenti e non ha niente da dire”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa

de_luca_radiazza_2“Osservazione volgare”. Così il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, ospite di Radio Alfa come ogni martedì in S come Salerno alle 12,45, bolla le parole del Governatore rese proprio a Radio Alfa sabato pomeriggio (a Nocera Inferiore, Caldoro aveva detto che a Salerno si fanno troppe feste e poco per il sociale e che De Luca parlava senza conoscere i fatti). Per il primo cittadino di Salerno il Presidente “non ha argomenti e non ha niente da dire”. Il comune investe 60 euro per cittadino mentre la legge regionale ne prevede solo 7 (ce li desse!, insiste De Luca). Il Sindaco insiste sulla “insensibilità” della Regione sui temi sociali e che in questi casi è necessario leggere i numeri e il bilancio. Nei giorni scorsi era stato proprio lo stesso De Luca a ribadire che il riparto per i Piani Sociali era arrivato al ritardo di 10 mesi.

Sul tema della politica, il sindaco poi torna commentando l’esito della singolare elezioni provinciali e facendo gli auguri al neo Presidente Canfora e ribadendo che a suo dire, “si ritorna alla dignità delle istituzioni provinciali ma ora bisogna lavorare. La Provincia non sarà piu’ una sezione di partito e non si assisterà alla quadriglia pazza di assessori”. De Luca poi, nel rispondere ad alcune domande degli ascoltatori della trasmissione ha così risposto in merito a chi gli chiedeva un commento sull’episodio di violenza accaduto a Largo Campo nel cuore della Movida. Il sindaco accenna all’idea di un progetto di installazione di telecamere magari anche in sinergia con la Questura e le Forze dell’ordine in generale. “Qui non è più questione di inciviltà ma di delinquenza”. 

Fonte RADIO ALFA

ASCOLTA LA PUNTATA SU RADIO ALFA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Ma sei un poveretto…prima dici che le provincie sono enti inutili, ora x te si torna alla dignità delle istituzioni provinciali… ma sei un paraculo…Come avevi detto tu, le provincie andavano abolite totalmente…e invece non avete fatto altro che toglierci un diritto al voto…Riguardo la delinquenza…ce l’hai messa tu per strada, nella movida ci vogliono i vigili, no dietro quattro ragazzini che giocano a pallone….Sei caduto talmente in basso caro De Luca e spero che i salernitani alle prossime elezioni se ne ricordino….

  2. Ma prima di scaricare la bile ascolta la trasmissione, invece di limitarti a sfogare rabbia. Ascolta la trasmissione.
    E poi per vent’ anni i cittadini hanno notato le opere fatte per Salerno (70% di preferenza x vent’anni)

  3. Un grande amministratore e un grande uomo. Ieri l’altro in un tv ligure un commerciante che ripuliva la propria bottega dal fango richiamava proprio il nostro sindaco sottolineandone la fattivita’ e il coraggio. Fiero di De Luca.

  4. Credo che c’è qualcuno che non riesce a fare paragoni se non con la bile. Trova anche altre metafore, altrimenti ci annoiamo. E per la precisazione, il tuo Duce non ha avuto il 70% per 20anni, con Andria andò al ballottaggio nel 2006. Non vuol dire nulla, ma nemmeno quello che hai scritto, quindi meglio essere precisi almeno.

  5. Egregio paziente,lei ha grossi problemi fisiologici con la bile,le consiglio di non scaricare tutto quel veleno che contiene in corpo nell’ambiente di Salerno,inquina e avvelena tutto il pensiero comunista di persone che al 70% e già cadavere.Il Duce nella storia ha fatto molto,mentre quelli come lei con problemi di Bile sono tutti scoppiati.Mi venga a trovare nel mio studio privato cercherò di disintossicarlo.Un medico al servizio dei bisognosi.

  6. Perchè paragona la bile la veleno? Lei è medico, non sa che la bile è utile? E sul Duce si commenta da solo. Credo che al sindaco non abbia fatto una bella pubblicità. P.S.: Grammatica ed italiano ne escono sconfitte nella sua lotta politico, morale ed esistenziale.

  7. Io non sono ne un medico ne un professionista ma solo un vecchietto che ha lavorato una vita intera con una pensione dignitosa, premesso questo ho vissuto tnati periodi politici ma quelli di adesso sono veramente interessanti, perchè si capolovogano situaziani dove mani lunghe posate sul territorio vengono clamorosamente sconfitte. Ormai il declino è inziato

  8. Ari egregio paziente,il suo sistema fisiologico produce troppo fiele,con tutto quel veleno che si ritrova spero che non inquini il 70% del fiume Sele,zona di paludi bonificata dal Duce.Per quel che riguarda la grammatica,le preciso che io sono laureato mentre lei vive benissimo nei sobborghi trasandati di Salerno;Purtroppo il Duce non c’è per bonificarli.Un medico al servizio dei bisognosi.

  9. Più che un medico sarà tutt’al più un infermiere o un portantino, oggettivamente la bile c’e l’ha lei caro portantino e dovrebbe farsi vedere anche da un bravo psichiatra perchè ritiene di prevedere il futuro di una persona che per quattro legislature è stato eletto dal popolo, e questo le ha provocato il famoso travaso. E lasci stare il duce che come lei certamente non saprà, non fu mai eletto da nessuno. Mi stia bene e visto che è del mestiere si faccia dare una controllata.
    Uno psichiatra a servizio di colleghi bisognosi.

  10. Per il momento deve arrendersi davanti alla realtà, è checchè lei ne dica è L’UNICO rimedio per i suoi mali. Può sbraitare, dire quello che le pare, leggere il futuro nella palla di vetro, riesumare gente che è stata condannata dalla storia, ma quando apre gli occhi deve riconoscere l’amara realtà, che è una, anche se non le piace, e le provoca un nuovo travaso:
    E’STATO ELETTO DEMOCRATICAMENTE.

  11. ..tra poco caldoro i suoi argomenti te li sbatterà’ in faccia..e faranno ridere di te in tutta Italia.
    Inuzi a a tremare e pensare come ..campare per tua vecchiaia..buffone e arlecchino che nn sei altro.
    Ricorda che chi semina rabbia , rancore, imbecillità’ , egoismo, tuttologismo.. Raccoglierà’ prima o poi… Mer@da. Tu vi stai molto …vicino

  12. Invece tu ne dici troppe e non ragioni su quello che dici.
    Ora che la Provincia è tornata feudo Pd vedete di non fare come sempre. Ora per De Luca non è più un Ente inutile. Speriamo che ce la caviamo.

  13. secondo me sulle province e il senato renzi ci ha imbrogliato,sono convinto che comunque si spenderanno soldi per mantenerle,invece le doveva togliere completamente.poi volevo sapere dalla redazione se per favore chide a de luca perche’ non ripristina la fontana a mare di fronte bar nettuno che era cosi’ bella,grazie

  14. Poveretto ti capico. Chi non ha argomentazioni deve dare sfogo alla sua rabbia e deve in mancanza di altre risorse (intelletuali) dare corso ad offese e parlare con verbi al futuro credendosi un’indovino che legge le carte. O forse vista l’ora è ancora impastato di sonno, dopo aver avuto gli incubi notturni.
    Sono rimasto ammirato dai tuoi profondi pensieri, e se queste sono le tue risposte ti qualifichi da solo. Continua a roderti, e pensa alla tua di vecchiaia: Il fegato è ridotto proprio male.

  15. Ciuccione…ti ho scritto sempre, se vai anche nelle notizie precedenti, che prima di rivolgerti a me devi imparare a scrivere in l’italiano…Asinooo torna a squola (ops scuola), ma tanto manco te ne sarresti accorto…

  16. Ciuccione…ti ho scritto sempre, se vai anche nelle notizie precedenti, che prima di rivolgerti a me devi imparare a scrivere in l’italiano…Asinooo torna a squola (ops scuola), ma tanto manco te ne sarresti accorto…

  17. Secondo me, per snellire la burocrazia, si dovrebbero eliminare le provincie o accorparle in parte in un unico ente insieme alla regione. I sindaci (non parlo solo di De Luca) dovrebbero avere più poteri sul territorio che loro governano, in senso burocratico. Dovrebbe esserci solo un controllo sull’operato e basta. Chiudo con un esempio, se il famoso Crescent è abusivo, i lavori non devono iniziare proprio, ma se iniziano, non bisogna poi dire che non va bene. Bisogna pensarci prima ed evitare fantasmi di cemento in città. Ripeto non entro nel merito De Luca, regione e via discorrendo, è un discorso generale.

  18. Mi occupo anche di volontariato in Africa e curo anche i poveri di quelle zone e con il personale che scarseggia mi sono occupato anche di infermeria e di portantinaggio e sono fiero di farlo,a differenza di lei che si esprime come un razzista seduto su un marciapiede della periferia degradata di Salerno.Non scorargiarti vedrai che guarirai.
    Vienimi a trovare nel mio studio medico troveremo soluzioni prima che scoppi.Un medico al servizio dei bisognosi.

  19. Per essere un medico non mi sembra che si sia comportato in maniera eticamente corretta, copiandomi, precedentemente, la diagnosi di epattite acuta.
    Per cui lei prenda atto della realtà che la circonda e impari a rispettare prima la democrazia e poi le persone, sarebbe troppo facile risponderle con altrettante offese. E poi si salvi chi può da un ”medico” come lei. Prenda atto che in democrazia vince la maggioranza e se ne faccia una ragione, e non si faccia ingrossare il fegato, mi stia bene e auguri ai suoi pazienti sperando che rilasci ricevuta fiscale.
    P.S. Prima mi da il lei e poi passa al tu, per un medico non è corretto.

  20. Continuo ad ammirare la tua profonda cultura e le tue profonde argomentazioni. Congratulazioni!

  21. Ma fammi capire una cosa…ma tu, oltre a questa caxxo di bile, che argomentazioni hai??Nessuna se non quella di sparare a zero su coloro che criticano il tuo amato sindaco…quindi fammi un piacere, quando vedi commenti contro De Luca fatti i caxxi tuoi ca camp cient ann!!!

  22. Lasciate perdere il sedicente medico, è chiaro che ha problemi. Ignoratelo e cerchiamo di argomentare su questioni più interessanti. Questo è il mio consiglio.

  23. La differenza tra la sua non cultura e la mia sta nel fatto che rispetto prima l’individuo poi la democrazia,rispetto prima gli individui poveri in Africa che assisto,poi mi adatto alla giungla di asfalto dove ammalati come te vanno comunque curati anche se vivono nel degrado sociale della periferia di Salerno.Vienimi a trovare nel mio studio medico,troveremo soluzioni per aiutarti e curarti prima che scoppi,Un medico al servizio dei bisognosi.

  24. Ho molto apprezzato la sua risposta fatta in libertà a quel Paziente molto malato che vive nella periferia degradata di Salerno.Parla molto di Bile,fisiologicamente ha dei problemi e sicuramente nel cortile del degrado di casa propria ha sicuramente una statua di De Luca che lo conforta.Complimenti a lei che con ironia lo ha riportato alla realtà.
    Un medico al servizio dei bisognosi.

  25. E ti sembra poco! Io mi preoccupo per la vostra salute, perchè sono vent’anni che state schiattando, quindi se io campo cent’anni voi correte non solo il rischio di morire subito ma di morire di colore giallo-verdino. La mia argomentazione è una: Quando uno vince le lezione per venti anni di fila con percentuali consistenti fa venire la bile a uno come te che non sa cosa dire se non sparare offese a destra e a manca. Quindi il piacere fammelo tu: Non pensare a De Luca che ti fa bene alla salute.

  26. Tu sei malato…mi fai pena…

    N.b. ringrazio sentitamente per i complimenti il dottore delle 18:45..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.