Giffoni Valle Piana si conferma nella “top ten” campana dei Comuni ricicloni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
russomando_giffoniGiffoni Valle Piana si conferma tra i primi dieci comuni campani per indici di raccolta differenziata tra i centri che hanno una popolazione compresa tra i 10 mila e i 20 mila abitanti. In un anno sono stati raccolti 4.678.004 kg, pari a 390,06 kg per abitanti (calcolo su una popolazione di 11.993 abitanti), per una percentuale del 72,74% di raccolta differenziata.

Questa mattina il Sindaco Paolo Russomando è stato presente alla cerimonia di consegna degli attestati del premio “Comune Riciclone Campania”, organizzata da Legambiente nell’ambito del progetto Mysir.

Anche per quest’anno Giffoni Valle Piana rientra tra i dieci comuni campani, con popolazione compresa tra i 10 e i 20mila abitanti, più virtuosi per raccolta differenziata. Tale risultato è sicuramente dovuto al senso civico dei giffonesi che hanno risposto in modo straordinario al sistema di raccolta porta a porta – ha dichiarato il Sindaco Paolo Russomando – L’amministrazione che rappresento, ha sempre dato priorità alla politica ambientale, impegnandosi per una perfetta riuscita del ciclo di raccolta dei rifiuti, raggiunta grazie al lavoro encomiabile degli operatori del settore. La nostra città si mantiene pulita e riusciamo a rispettare i parametri ambientali con una raccolta domiciliare efficace e il pieno funzionamento dell’isola ecologica”.

In quest’ultimo anno il Comune ha promosso campagne di sensibilizzazioni nelle scuole per promuovere la raccolta differenziata ed ha deciso di far installare sul proprio territorio la prima “Casa dell’Acqua”, distributore automatico di acqua refrigerata a prezzo molto contenuto, che comporterà, oltre che la progressiva eliminazione della plastica, un risparmio per le famiglie.

E’ attiva, infine, l’applicazione “Mysir App” per avere direttamente sul proprio smartphone o tablet il calendario della raccolta differenziata, gli eventi e le informazioni necessarie. L’applicazione è scaricabile su App Store e Google Play.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.