Basket Femminile: la Carpedil Salerno vince in trasferta a Castellammare di Stabia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carpedil_2014_2015Riscatto doveva essere e riscatto è stato. Dopo il passo falso casalingo della scorsa settimana alla prima davanti al proprio pubblico, la Carpedil Salerno si rifà andando a violare il difficile campo della Trust Risk Group Castellammare di Stabia in una gara al cardiopalma e molto equilibrata: 55-57 il finale in favore delle ragazze di coach Blanco. “Partita durissima, difficile, abbiamo lottato e fatto tutto quello che avevamo preparato cercando di contenere Voynova, il loro punto di riferimento: se ha fatto la metà dei punti che fa solitamente vuole dire che siamo stati bravi, è una chiave di lettura importante – afferma a caldo, stremato, l’allenatore della Carpedil – Sotto l’aspetto difensivo siamo stati super, c’è stato grande gioco di squadra anche nei raddoppi. Paghiamo l’inesperienza perché poteva essere una vittoria più agevole, dobbiamo imparare a gestire i minuti fondamentali. Ma è ovvio che vi siano anche attimi di paura, la squadra resta molto giovane. Siamo comunque tutti contentissimi per un successo meritato”

Grande equilibrio in tutta la partita: salernitane avanti alla prima pausa (15-17) grazie anche a un approccio alla partita decisamente diverso da quello della settimana precedente, meno timoroso, e con maggior consapevolezza delle proprie possibilità. Liberata più spesso la specialista Insfran al tiro da fuori (ne infila ben tre, ndr), le granatine hanno tenuto testa anche al caldo ambiente avversario. E non solo sulla colonnina di mercurio. Pari all’intervallo lungo (32-32), Castellammare avanti di due punti a dieci minuti dal termine (46-44): insomma, gara apertissima fino alla fine in cui – tra tutte – Giorgia Manfrè ha giocato un ruolo decisivo sotto canestro, in difesa e anche in attacco, risultando top scorer dell’incontro. Importanti anche le triple delle giovani Dentamaro e Maggiore. Nell’ultimo, vibrante quarto, le salernitane sono riuscite a portare a casa la vittoria “che vale il doppio, perché ottenuto in uno scontro diretto”, per usare le parole di coach Blanco. Primi due punti per la Carpedil Salerno, Castellammare di Stabia resta fanalino di coda a quota zero. Sabato si torna al PalaSilvestri: avversaria di turno sarà Santa Marinella

 

TABELLINO  –  TRUST RISK GROUP CASTELLAMMARE-CARPEDIL SALERNO 55-57 (15-17; 32-32; 46-44)

CASTELLAMMARE: Iozzino 2, De Rosa ne, D’Avolio 3, Carotenuto, Gallo 6, Minervino 8, Gemini, Voynova 10, Calamai 14, Manzini 10. All: Belfiore

SALERNO: Valerio 11, Assentato ne, Insfran Gonzales 16, Carcaterra, Viale, Costabile ne, Dentamaro 3, Maggiore 3, Manfrè 17, Ardito 6, Frascolla ne, De Mitri 1. All: Blanco

Arbitri: Borrelli (Napoli) e Natale (Caserta)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.