Spaccio di droga, arrestato 30enne figlio di un noto collaboratore di giustizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
polizia_rapina_poste_ogliara_2La Squadra Mobile della Questura di Salerno, nell’ambito dei servizi investigativi predisposti per il contrasto al traffico ed allo spaccio di stupefacenti, ha tratto in arresto, nella giornata di ieri, il 30enne pregiudicato salernitano Vincenzo Pisapia.

L’uomo è stato sorpreso, a seguito di un appostamento, in questa Via G.B. Vitagliano, mentre si trovava a bordo della propria autovettura; la perquisizione del mezzo ha consentito di rinvenire circa 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisi in stecchette pronte per lo spaccio. La successiva perquisizione estesa all’abitazione permetteva di sequestrare oltre 2 kg della medesima sostanza stupefacente. Le immediate analisi compiute sulla droga sequestrata hanno consentito di evidenziare che, per il principio attivo contenuto, lo stupefacente era idoneo al confezionamento di oltre 10.000 dosi.

Vincenzo Pisapia è stato, quindi, tratto in arresto nella flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il 30enne è il figlio di Adamo Pisapia, già collaboratore di giustizia, tratto in arresto lo scorso 4 settembre dalla Squadra Mobile in Ibiza (Spagna) ove si trovava, latitante, per sfuggire ad un ordine di esecuzione di pena detentiva per sei anni e sei mesi emesso a suo carico per associazione per delinquere di tipo camorristico, estorsione ed altro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.