Olympic: Antonio Marinari è il nuovo tecnico, subentra ad Angelo Iervolino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Olympic_Salerno_esultanzaAntonio Marinari è il nuovo allenatore dell’Olympic
Salerno. Vero artefice dell’operazione il presidente
onorario della società biancorossa Fabio Gatto che è
riuscito nell’impresa di riportare sulla panchina
dell’Olympic Salerno l’unico tecnico in ambito
dilettantistico cittadino ad aver vinto un campionato di
prima categoria con una formazione salernitana.

Era la stagione 2012/2013 ed Antonio Marinari riuscì a centrare
il salto di categoria proprio con l’Olympic Salerno. In
quella stagione la formazione biancorossa chiuse al secondo
posto collezionando ben sessantasei punti frutto di 20
vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte, l’Olympic Salerno vinse
sotto la guida tecnica di mister Marinari il girone G dei
play off di Prima Categoria e successivamente anche lo
spareggio Play Off Campania approdando così in Promozione.

“Il ritorno sulla panchina dell’Olympic Salerno è per
me una sorta di rivincita, la posizione di classifica è
quello che è, si tratta sicuramente di una situazione
difficile, però ho grandi motivazioni e voglio fare bene.

Ho portato questa squadra in Promozione un paio di anni fa e
farò di tutto per far conquistare la salvezza
all’Olympic Salerno al termine della stagione. Questo
sarà il mio motto per tutta la stagione, ed è questo che
cercherò di inculcare ai miei atleti da qui sino al
termine della stagione – queste le prime parole del neo
tecnico della formazione salernitana”. Il tecnico Antonio
Marinari prende il posto del dimissionario Angelo Iervolino.

“Volevo ringraziare la società per l’organizzazione messa
a disposizione che raramente in queste categorie si vede. La
mia decisione è maturata nel corso dell’ultimo mese, dove
vi è¨ stato un percorso in cui ho maturato delle
percezioni e sensazioni che mi hanno portato a questa
decisione.

Una decisione che va al di là dei risultati
ottenuti, anche perché la squadra, a parte la parentesi
Volcei, giocava un buon calcio ma che mancava di un
terminale offensivo. Avevamo un progetto tecnico ben
definito che prevedeva anche l’acquisizione di precise
figure all’interno dello scacchiere di gioco, così non è
stato e ho dovuto prenderne atto.

Ora c’è solo da comunicare la mia decisione di rescindere il contratto tra
me e l’Olympic Salerno, che ci legava fino alla fine della
stagione. Auguro tutte le migliori fortune alla società
per il prosieguo del campionato – ha affermato l’oramai
ex tecnico della formazione biancorossa Angelo Iervolino”.
Insieme a quest’ultimo hanno deciso di lasciare
l’Olympic Salerno anche il vice allenatore Biagio Pepe ed
il preparatore atletico Professore Alfredo Sarno. Ha deciso
inoltre di lasciare l’incarico di direttore generale
dell’Olympic Salerno Alan Citro.

Nella sua nuova avventura sulla panchina della formazione biancorossa Antonio Marinari
sarà coadiuvato da Vincenzo Marigliano, Ciro Casaburi
ricoprirà invece il ruolo di direttore sportivo. Intanto
arrivano subito i primi rinforzi in casa Olympic Salerno.

La società biancorossa ha infatti ingaggiato il difensore
classe ‘95 Alberto Ciancone, l’attaccante classe ‘91
Claudio Sandrigo ed il difensore classe ’88 Daniele
Caserta. Impegno in trasferta per l’Olympic Salerno che
domenica pomeriggio (inizio ore 14:30) affronterà il
Picciola nella gara valevole quale settima giornata del
campionato di Promozione – girone D.

Il neo tecnico Marinari per l’occasione dovrà fare a meno degli
infortunati Donadio, Carucci, Rosello e Cerrato. Non sarà
una gara facile ma il nuovo tecnico dell’Olympic Salerno
proverà sicuramente a bagnare il suo esordio sulla
panchina biancorossa con un risultato positivo. Intanto ieri
sera spazio ai più piccoli di casa Olympic Salerno. Grande
successo per la festa della Scuola Calcio della formazione
salernitana.  

Alla presenza di circa 200 persone nell’Auditorium del Centro Sociale di Salerno, sono stati
presentati ufficialmente gli istruttori e collaboratori
della Scuola Calcio coordinati dal direttore tecnico
Vincenzo Daniele e consegnate ufficialmente la Welcome Pack,
l’Olympic Card ed il catalogo merchandising targato
Olympic Salerno.

Nel corso della serata sono state consegnate inoltre agli iscritti alla Scuola Calcio le
maglie biancorosse con cui disputeranno la stagione
2014/2015. Magliette rigorosamente personalizzate con il
numero scelto dal piccolo atleta al momento
dell’iscrizione. Alla kermesse hanno preso parte il
Consigliere Comunale Gianluca Memoli in qualità di Vice
Presidente della Commissione allo Sport del Comune di
Salerno ed il Presidente della Delegazione Provinciale di
Salerno della Figc Donato Di Stasi. Naturalmente non poteva
mancare la presenza di tutti i rappresentanti degli sponsor
di casa Olympic Salerno: Concessionaria Autodue Volkswagen,
Corriere Espresso Gls, Anaclerico Sport, Leo Zone ed Ada.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.