Cava de’ Tirreni: visita nel comune metelliano del Questore Anzalone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
anzaloneL’incontro svoltosi questo pomeriggio con il Sig. Questore Anzalone e il vicequestore Morricone è stato molto proficuo- ha dichiarato il sindaco Marco Galdi- In qualità di primo cittadino ho rappresentato con forza l’esigenza che i cavesi hanno di sentirsi al sicuro nelle proprie abitazioni e ho chiesto una maggior presenza delle forse dell’ordine sul territorio. Il Sig. Questore ha rappresentato che i dati  in suo possesso, che mi verranno consegnati nella giornata di domani, segnano rispetto al 2013 un  significativo decremento dei reati contro il patrimonio. Il che deve assicurare i cittadini che non c’è un fenomeno di un particolare incremento della criminalità. Tuttavia si garantirà nell’immediato la presenza di una volante notturna  e, appena possibile, probabilmente sin dalla prossima settimana,  ci sarà lo stazionamento periodico del Nucleo prevenzione, specializzato nel controllo del territorio, per garantire una presenza anche visibile in città. Anche dal punto di vista del rafforzamento dell’organico il Questore ha assunto impegni non solo nell’immediato ma anche di fare specifiche richieste per l’assegnazione di nuove forze in carico al Commissariato di Cava.

Complessivamente pur nella consapevolezza delle difficoltà oggettive in cui si trovano ad agire tutti i settori dello Stato  in qualità di sindaco tengo a ringraziare il Sig. Questore per l’impegno particolare che ha dichiarato di assumere rispetto alla nostra città e sono fiducioso che nelle prossime settimane avremo segnali tangibili di questo impegno. Il Sig. Questore  ha tenuto anche a lodare l’attività investigativa del locale Commissariato, e a testimoniarlo pare che sia stato già identificato uno dei tre componenti del gruppo criminale che ha rapinato il nostro concittadino Carlo Apicella, un italiano non residente nella nostra provincia, e sono in corso indagini per identificarne il resto del commando. Il Questore si è impegnato, infine,  a chiedere anche ai Carabinieri un maggior coinvolgimento in modo che,  qualora non fosse possibile per motivi organizzativi avere la volante in notturna, in queste rare occasioni  si garantirà comunque la presenza di una pantera dei carabinieri per il presidio del territorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.