Giffoni Valle Piana (Sa), Economia sociale: siglata intesa con l’Ape

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Comune_GiffoniIl Comune di Giffoni Valle Piana e l’Ape (Agenzia di Promozione della Cooperazione Sociale), hanno siglato nei giorni scorsi un protocollo d’intesa allo scopo di rilanciare e consolidare una efficace strategia di sviluppo locale, basata sulla valorizzazione e promozione dell’economia sociale e civile. Il protocollo d’intesa, proposto dalla consigliera comunale delegata al Lavoro MariaVolpe, è stato sottoscritto dal Sindaco Paolo Russomando e dal legale rappresentante dell’agenzia Ape, Luca Sorrentino.

Gli obiettivi comuni dei due enti, il Comune e l’Ape, sono:

·         favorire e potenziare lo scambio di informazioni sui temi dello sviluppo sociale locale tra i vari attori coinvolti

·         monitorare e valutare le buone pratiche e le esperienze di azione economica sociale già attive sul territorio

·         facilitare e promuovere occasioni per la costituzione di reti e partenariati in grado di supportare progetti ed iniziative imprenditoriali sociali

·         favorire momenti formativi per amministratori e responsabili dell’ente locale, del terzo settore, dell’economia sociale e civile per incentivare la diffusione della cultura per lo sviluppo sociale locale sostenibile

·         attivare iniziative promozionali e culturali per la diffusione dei principi e valori dell’oggetto del protocollo

·         contribuire alla ideazione e promozione di idee imprenditoriali sociali in grado di sostenere processi di sviluppo sociale locale.

Grazie a questo protocollo – dichiara il Sindaco Paolo Russomando, il Comune si impegna a mettere a disposizioni gli spazi e le strutture per l’attuazione,  favorendone la diffusione sul territorio e le relazioni con altre strutture territoriali, mentre l’agenzia offrirà strumenti e metodologie in grado di allargare il livello di conoscenza delle potenzialità dell’economia sociale per lo sviluppo locale, nonché provvederà a informare circa le opportunità di sostegno, accompagnamento e finanziamento ad iniziative economiche di imprenditoria sociale”.

Il progetto – ha dichiarato la consigliera Volpe – ha come campo di indagine il territorio al fine di creare impresa a finalità sociale fondato sulla corrispondenza tra contesto economico e contesto sociale, che produce beni o servizi creando innovazione sociale e producendo valore economico. Ci rivolgiamo a tutti coloro che hanno in mente un’idea imprenditoriale innovativa “ start up” e vogliono realizzarla collaborando con altri , puntando a due chiari obiettivi: aprire strade interessanti per giovani che pensano all’autoimprenditorialità accompagnandoli in un processo che parta dall’idea alla costituzione di impresa intercettando soprattutto fonti di finanziamento; aiutare e supportare le cooperative e le imprese esistenti ad intraprendere processi di innovazione”.

Il protocollo costituisce il punto di partenza di un percorso finalizzato alla costruzione di un sistema di rete a sostegno delle iniziative imprenditoriali – sostiene Luca Sorrentino presidente de L’APE – Dall’idea al progetto e all’impresa, specie per i giovani utilizzando la vocazione culturale e ambientale del territorio. Sostenere iniziative economiche nel campo della comunicazione e dei media, della valorizzazione e promozione ambientale sono i due filoni su cui si intende lavorare in sinergia con le istituzioni locali e regionale e in rete con gli agenti economici e sociali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.