Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 3 novembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

Salernitana: lo spavento e la gioia. Mendicino rischia la vita in campo. Poi il successo granata a Matera.

A centro pagina: Cavese strappa il pari in dieci. Il punto conquistato in inferiorità numerica a Pomigliano d’Arco.

Ed ancora: Serie A. Benitez con tre mosse ha rilanciato il Napoli.

E poi: Serie D. Battipagliese sconfitta Agropoli vince facile.

Di spalla: Salerno. Lite a coltellate nella movida. Ferite 3 persone.

Ed ancora: Vallo della Lucania. Violenta studentessa. In manette.

Sempre di spalla: Crescent. In udienza la difesa del costruttore.

Di lato: Scontro sul lavoro. Renzi: «Avanti col jobs act. Non temo le scissioni».

Ed ancora: Castellammare. Malore in auto. Muore vice prefetto di Salerno.

Taglio basso: Test sbagliati, ricorsi in arrivo. L’ira degli studenti che devono ripetere la prova di accesso.

Ed ancora: Cava de’ Tirreni. Inseguimento in centro. Fermati tre giovani.

E poi: Eboli. La villa romana nel degrado assoluto.

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Muore il viceprefetto De Lorenzo. Stroncato da un malore mentre era alla guida della sua auto, resta ferita anche la moglie. Il funzionario salernitano era stato commissario a Pagani, Agropoli, Battipaglia e Fisciano.

Ed ancora: Spari a Pastena: Caputo è grave, ipotesi incidente.

Sempre in apertura: Salerno. Coltellate e pugni nella movida: tre persone ferite.

A centro pagina: Scafati. Bomba a D’Alessandro. Decisive le telecamere.

Ed ancora: L’inchiesta. Falsi incidenti, nuove indagini.

E poi: Angri. Ceste, un sms accusa il prete.

Taglio basso: Nocera Inferiore. Delega per Castello Fienga, Fratelli d’Italia va all’attacco.

Ed ancora in basso: Scafati. Nasce la figlia, dà nome falso. Rinviato a giudizio 25enne.

E poi: Sassano. «Ha ucciso i miei due figli, Paciello merita il carcere».

Di spalla: Impresa Salernitana. Mendo, che spavento.

Ed ancora: Calcio Serie D. Cavese: pareggio sofferto. Scafatese, un punto d’oro.

E poi: L’Agropoli dilaga: 6 gol. Battipagliese al tappeto.

Ancora di lato: Sarnese super, Potenza ko. Crollo Gelbison nel finale.

Sempre di spalla: Bushati è “core ‘ngrato”. Scafati sconfitta a Imola.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Salernitana, vittoria per Mendicino. È polemica per i soccorsi in ritardo. Pestrin rivela: «Volevamo andare via». Granata dal dramma alla gioia. Il bomber perde conoscenza dopo uno scontro aereo: trauma cerebrale commotivo, resterà 48 ore sotto osservazione.

Ed ancora: Il commento. È giusto fermare la giostra del calcio.

Sempre in apertura: La partita. Colombo & Franco tre punti in inferiorità.

A centro pagina: In auto contro il muro, muore viceprefetto. Incidente fatale per De Lorenzo a Castellammare di Stabia: lavorava nell’ufficio depenalizzazione di Torrione. Tornava da casa della madre. In ospedale lamoglie direttore di un asilo nido.

Ed ancora: L’agguato. Pastena, indagata la vittima.

Sempre a centro pagina: La violenza. Abusi su una disabile arresto choc in Cilento.

Taglio basso: Le interviste del Mattino. «Non temo De Luca, a sinistra manca il riformismo». Il governatore Caldoro a tutto campo.

Ed ancora: La lettera. Il rischio clinico nella sanità in crisi (di Antonio Mignone).

I box in alto: Il turismo. PATTO ASCEA-TAORMINA CANTIERE BELLEZZA.

Ed ancora: Salerno Noir. ANGELINA E IL MAESTRO SUICIDA CON IL FIGLIO.

Sempre in alto: La musica. RADIO 2 SOCIAL CLUB LA FAVOLA DI DENISE

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.