Cava de’ Tirreni: Presidente Consiglio comunale precisa su incontro con Governatore Caldoro

Stampa
Cava_de_Tirreni_ComuneFacendo appello al diritto di replica (art.8 legge 47/1948), il Presidente del Consiglio comunale di Cava de’ Tirreni, avv. Antonio Barbuti, in merito alle notizie riportate sui quotidiani di oggi di un incontro con il Governatore Caldoro, tiene a precisare:
“E’ vero, l’ incontro c’è stato nella serata del 3 u.s. alle ore 19,00.

Si è parlato di decreti regionali attinenti a diversi milioni di euro che il comune vanta e grazie all’On.le Giovanni Baldi l’incontro ha avuto concretezza. Crediti che sono riconducibili anche al lavoro svolto e da svolgere da parte del Consiglio comunale.

Politicamente il Governatore non ha mai interferito né interferisce nelle situazioni politiche delle singole comunità. Le considerazioni giornalistiche sono solo suggestive e tali rimangono. La certezza è il lavorare per il bene comune della città.

Il Presidente del Consiglio comunale
Avv. Antonio Barbuti

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.