Fonderie Pisano di Salerno: sabato tour nei quartieri della Valle dell’Irno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
fonderie_pisano-Società civile e chiesa sposano la stessa causa, quella della salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini di Fratte e delle frazioni alte di Salerno a ridosso delle Fonderie Pisano. La parrocchia Nostra Signora di Lourdes di Matierno, con il sacerdote don Marco Raimondo, si schiera al fianco del “Comitato Salute e Vita”. Matierno è uno dei quartieri più colpiti dalle emissioni della Fonderia, e nuove e numerose attività saranno promosse dal Comitato per quella zona. Il primo appuntamento è fissato per la giornata di sabato 8 Novembre alle ore 9.00 per quello che è si può definire Tour dei Quartieri interessati dal problema. Lo slogan dell’evento “Quanto vale la tua vita?” è significativo e sta a sottolineare lo scopo, cioè sensibilizzare e informare i cittadini salernitani affinché possano conoscere i rischi potenziali dovuti alle emissioni della Fonderia. Il tour si snoderà tra le frazioni ed i quartieri dei Comuni di Salerno, Pellezzano e Baronissi.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. E’ passato un altro anno e LE FONDERIE PISANO SONO SEMPRE LI AD INQUINARE……..Segnatamente, il testo di legge introduce titoli autonomi di reato con la previsione degli articoli da

    452 bis al 452 nonies del c.p.: il delitto di inquinamento ambientale verrà ora punito con una pena di reclusione tra 2 a 6 anni ed, altresì, una multa che può oscillare tra i 10 mila ed i 100 mila euro. L’obiettivo è la repressione di tutte quelle condotte che provocheranno un deterioramento del territorio, dell’ambiente (suolo e sottosuolo, falde acquifere, aria o più in generale dell’ecosistema).

  2. Esplora il significato del termine:

    Galletti: «Chi inquina non paghi
    la pulizia ma vada in galera»

    Il ministro dell’Ambiente: «Lo sviluppo, se non rispetta l’ambiente, non è vero sviluppo»
    Ronchi: L’Italia è solo al dodicesimo posto su 28 Paesi dell’Ocse per ecoinnovazioneGalletti: «Chi inquina non paghi
    la pulizia ma vada in galera»
    Il ministro dell’Ambiente: «Lo sviluppo, se non rispetta l’ambiente, non è vero sviluppo»

  3. C’è pure chi inquina la società di comitati inutili raccontando palle ai quartieri con fini speculativi. Quelli devono essere rasi al suolo non le fabbriche.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.