Rifiuti Campania, De Luca su condanna Corte Giustizia europea: “Decisione mette a nudo incapacità della Giunta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
discarica_rifiutiLa Commissione europea ha rifiutato il pagare i contributi finanziari per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti in Campania nonostante il ricorso presentato dall’Italia. Nel 2007, infatti, l’Unione Europea aveva avviato un procedimento d’infrazione nei confronti dell’Italia. Questo fu dovuto alla mancata gestione della spazzatura nella regione, e al non aver adottato tutte le misure necessarie allo smaltimento. In merito si registra la nota ufficiale del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca: “La Corte di Giustizia europea ha sanzionato la Campania per il disastro ambientale, per la mancata bonifica dei siti e per la mancata tutela della salute.

Di fronte alla decisione della Corte di Giustizia europea, che mette a nudo la totale incapacità della Giunta Regionale, l’Assessore all’Ambiente tenta l’ennesima e penosa truffa mediatica, cercando di sfuggire alle sue responsabilità”. ”Il disastro rifiuti – continua il primo cittadino di Salerno –  è cominciato certo prima del 2010, ma la condanna arriva perché in questi ultimi cinque anni non si è fatto nulla per risolverlo: sette milioni di ecoballe c’erano e sette milioni ce ne sono ancora. Ed i siti che erano inquinati, inquinati sono rimasti. E’ un’ennesima conferma che questa è la Regione del nulla – ha detto De Luca – e che è vitale voltar pagina, cambiare ora”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Si fa riferimento al 2007…e chi governava la Regione Campania???Il tuo amico Bassolino…quindi non dire palle….Il disastro ambientale lo hanno causato i tuoi amici di partito….

  2. e quando tu sei stato commissario straordinario??? Cosa caxxo hai fatto?? niente….ah dimenticavo hai semplicemente nominato il project manager in cui è in corso contro di te un procedimento penale in corso…Quindi, fammi la cortesia, taci…perchè non sei diverso dagli altri…

  3. e quando tu sei stato commissario straordinario??? Cosa caxxo hai fatto?? niente….ah dimenticavo hai semplicemente nominato il project manager, in cui è in corso, contro di te, un procedimento penale…Quindi, fammi la cortesia, taci…perchè non sei diverso dagli altri…

  4. E i cialtroni e incompetenti attuali della regione hanno dato il colpo di grazia cacciamoli tutti per un rinascita democratica e fattiva ,!!!!!!!!forza de luca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.