Mercato S.Severino: protocollo di intesa Comune – Pro Loco per il progetto “Orto – Giardino”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Mercato_San_Severino_Palazzo_Vanvitelliano“Grazie ad una  Convenzione stipulata tra la Pro Loco di Mercato S. Severino ed il Comune, riparte il progetto “Orto-Giardino”, sperimentato lo scorso anno con risultati lusinghieri”. Così la presidente della locale Pro Loco Laila Giancotti. “La Pro Loco” – ha detto la presidente –“ nell’ambito di un più ampio progetto di educazione ambientale, intende proseguire l’attività didattica consistente nella realizzazione e conduzione di un orto didattico definito “Orto-Giardino” . L’area recintata da coltivare, ubicata alle spalle del parcheggio pertinenziale del Comune, con accesso da via Emilio Coppola, ci è stata messa a disposizione dal Comune, così come le attrezzature necessarie”.

“Il progetto” – ha aggiunto il Sindaco Giovanni Romano  –“è rivolto alle scuole del territorio ed intende formare negli alunni la sensibilità per le problematiche ambientali e comportamenti virtuosi nei riguardi della natura. Si tratta di un lavoro di gruppo che produce risultati positivi in quanto facilita le relazione interpersonali, sviluppa, attraverso la manualità, l’equilibrio psico-fisico degli adolescenti e, pertanto, quale attività didattica e formativa, affina la personalità”.

“L’iniziativa “ – ha concluso il primo cittadino –“ si avvale della collaborazione dell’associazione “Cultura e Natura”, presieduta da Giovanni Sessa, che sarà al nostro fianco mettendo a disposizione del progetto la propria esperienza e la passione per la natura, e del supporto dell’Ufficio di Polizia Rurale”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Volevo solo ricordare che al progetto partecipa anche l’associazione ”
    Amici Della Terra” non solo con l’esperioenza dei suoi soci con lezioni di vera didattica di coltivazione, conservazione e trasformazione dei prodotti agricoli, ma anche con attrezzatura, materiale per la semina e piantine da mettere a dimora collabrando fattivamente con “Cultura e Natura” e la stessa Pro Loco. CI dispiace di questa dimenticanza nell’articolo soprariportato

  2. Non credo il sindaco si sia dimenticato degli amici della terra…., si è piuttosto ricordato di ignorarci. …..le sconfitte giudiziarie ancora gli fanno male.

  3. Francesco noi “Amici Della Terra ” abbiamo la pellaccia dura a seguito di duri lavori agricoli e sappiamo come vanno le cose per questo non ci arrendiamo. Noi vogliamo dare ai nostri bambini l’amore per la terra, per il cibo genuino, creare in loro il rispetto della nautra che è fonte di vita per loro stessi e ripiutare la distruzione selvaggia del territorio. Grazie del tuo commento

  4. Oggi 11 novembre le associazioni Cultura e Natura e Amici Della Terra hanno inziato la didattica ORTO SINERGICO A MERCATO SAN SEVERINO con gli alunni del liceo scentifico. E’ stato semplicemente meraviglioso per tutto alunni, prof., interesse ed il messaggio è passato come grande innovazione nel campo della produzione agricola. L’associazione Amici Della T
    erra non si tira mai indietro anche se qualcuno la vuole bistrattare

  5. Conosco l’associazione amici della terra e conosco anche il sindaco e diverse persone dell’ammin istruzione. Non mi meraviglia che il sindaco no abbia citato l’associacione come il cuore dell’iniziativa. … invece in campagna elettorale proprio qui a Oscato non si è dimenticato di infangare l’associazione affermando che chi vi fa parte è gente che non vuole pagare le tasse. …..signor sindaco, esperto no perdere cause giudiziarie, quei soldi che lei pretende noi non le dobbiamo. …..ma che atto infame etichettare le persone per quello che non sono.

  6. La dimenticanza del sindaco dimostra come questo non è capace di avere rapporti con elettori e associazioni al di fuori della sudditanza e della clientela imposta a questi ultimi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.