A Ravello una tavola rotonda su informazione glocal, tra storiche eredità e nuove frontiere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

informazione_web_sitoweb_social“L’informazione glocal, tra storiche eredità e nuove frontiere” . Se ne discute a Ravello lunedì 17 novembre a Ravello, presso il Complesso Monumentale dell’Annunziata, a partire dalle 18,00. L’informazione nell’era del web, dei Bid Data, nel tempo della Data Revolution appena proclamata dal segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon, le strategie delle aziende editoriali che fronteggiano a malapena il rischio della balcanizzazione di Internet con 2,7 miliardi di individui connessi alla rete che diventeranno tra due anni ben 5 miliardi, la insanabile contraddizione tra la ricchezza culturale del web e la necessità di orientarsi in un labirinto informatico nel quale gli algoritmi non sempre aiutano a venirne fuori: di questi e altri temi si dicuterà con il giornalista Andrea Manzi, il filosofo Massimo Adinolfi, il giornalista Emiliano Amato e l’informatico Massimiliano D’Uva.

Al termine è prevista la degustazione di vini doc irpini, accompagnati da finger foods e dai prodotti delCaseificio Staiano di Ravello.

L’appuntamento, che celebra il settimo anno di attività del quotidiano online “Il Vescovado”, inaugura di fatto la kermesse “Riflettori – i laboratori aperti di Ravello”, in collaborazione con l’associazioneRavello Nostra e il Museo dell’Opera del Duomo di Ravello che fino al 22 dicembre animerà l’inverno culturale presso il complesso dell’Annunziata con interessanti appuntamenti settimanali (il programma è visualizzabile di seguito).

TUTTI I LETTORI E I SIMPATIZZANTI DEL VESCOVADO SONO INVITATI A PARTECIPARE

PROGRAMMA

Lunedì 17 novembre –  Riflettori sull’informazione

ore 18,00 – Tavola rotonda su “L’informazione glocal tra storiche eredità e nuove frontiere”.

Intervengono Andrea Manzi (giornalista e scrittore), Massimo Adinolfi (filosofo), Emiliano Amato (giornalista), Massimiliano D’Uva (informatico).

Venerdì 21 novembre – Riflettori sulla poesia

ore 19,00 Bellezza, amori e segreti. Serata d’onore per Dario Bellezza (1944-1996).

Intervengono i poeti Lidia Riviello ed Eugenio Lucrezi. Letture dell’attore Rino Piccirillo.

Lunedì 24 novembre – Riflettori sul cinema

ore 19,30 – proiezione episodio girato a Ravello tratto dal film “Decameron” di Pierpaolo Pasolini (1971) alla presenza di: Vincenzo Amato (protagonista) e Bonaventura Fraulo (assistente di scena). Conclusioni a cura di Rino Mele, docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Salerno.

Lunedì 1 dicembre  – Riflettori sull’ambiente

ore 19,00 – presentazione del volume “Il Metodo Greenopoli” (edizioni Il Papavero), condivisione e sostenibilità per l’ambiente alla presenza dell’autore di Giovanni De Feo, docente di Ecologia Industriale e di Procedure di Valutazione Ambientale presso l’Università degli Studi di Salerno.

Martedì 9 dicembre – Riflettori sulla scrittura

ore 19,00 – Concerto poetico – Viaggio intorno alla scrittura di Andrea Manzi alla presenza dell’autore.

Martedì 16 dicembre – Riflettori sul gusto

ore 19,00 – Presentazione del libro “Campania Gourmet – La cultura gastronomica dalla produzione alla cucina in 230 ricette di tradizione” (Il Raggio di Luna Editore, 2014) alla presenza dell’autrice Maristella Di Martino.

Lunedì 22 dicembre – Riflettori sulla solidarietà

ore 19,00 – Proiezione docufilm “Talibè”, reportage sulla vita dei bambini africani. A seguire presentazione del progetto “Adotta un mattone”, raccolta fondi necessari alla costruzione di una scuola di formazione professionale in Senegal.

Inaugurazione mostra fotografica #unoscattoperlafrica a cura dell’Associazione Bartolomeo Petrucci di Castellammare di Stabia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.