Chiusura strada Amalfitana, Cirielli: “Vergogna internazionale, Governo Renzi si attivi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
statale_163_costiera_amalfitana“Presenterò un’interrogazione parlamentare per capire quali provvedimenti il Governo intende adottare per porre fine ai disagi che, ormai, da due settimane attanagliano i cittadini della Costiera Amalfitana, a causa della chiusura della Strada Statale 163, interdetta al traffico, e sui cui tempi di riapertura non si hanno ancora notizie”. È quanto annuncia Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. “Ci auguriamo di non dover assistere alla stessa situazione vissuta meno di un anno fa – continua – e di vedere, invece, un Governo responsabile, più attento e soprattutto tempestivo nel risolvere un’emergenza che sta paralizzando la Costiera, divisa di fatto in due. Siamo di fronte ad una vergogna internazionale.

La Costiera Amalfitana è uno dei pochi posti in cui c’è turismo tutto l’anno e il Governo Renzi non riesce a trovare le risorse necessarie per la riapertura della principale arteria della zona”. “I cittadini – sottolinea Cirielli – stanno vivendo una situazione di estrema difficoltà. Raggiungere scuole, ospedali e luoghi di lavoro è diventata un’impresa. Renzi dovrebbe rispondere di questa situazione, da Paese del terzo mondo”. “Cosa dice in proposito il Pd salernitano, tanto solerte ad intervenire sulle condizioni delle strade provinciali quando il centrodestra era alla guida di Palazzo S.Agostino, e che su questa vergogna ora tace? Mi appello all’onorevole Tino Iannuzzi sempre pronto a sollecitare l’ANAS, affinché si attivi altrettanto velocemente per risolvere il problema”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Non occorre alcun appello lìon. Tino Iannuzzi lo sta già facendo sei tu che navighi tra le nuvole per qualche vantaggio politico, che torna più

  2. Non raccoglierete voti neanche più in quella zona; per gli anni in cui avete guidato la Provincia che avete fatto per quelle strade? Ah, dimenticavo: eravate impegnati sulle strade del Cilento!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.