Ordigno bellico a Battipaglia: il disinnesco domenica mattina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
artificieri_bomba_ordignoL’ufficialità arriva oggi, dopo il secondo incontro in Prefettura, ma il disinnesco dell’ordigno bellico ritrovato a Battipaglia, in località Taverna, nel cantiere per la costruzione di una scuola, sarà fatto domenica prossima. il 23 novembre è la data individuata come la più idonea, il piano di evacuazione e di gestione dell’emergenza è pronto; oggi la definizione dei dettagli al Palazzo di Governo, con le forze dell’ordine, le istituzioni, le associazioni e la protezione civile seduti allo stesso tavolo. Si comincerà alle sei di domenica mattina, evacuando circa 1600 persone, i residenti della zona di Taverna raccolti nel raggio di 300 metri dal punto in cui è affiorata la bomba di fabbricazione inglese risalente alla seconda guerra mondiale.

A renderla innocua ci penseranno gli artificieri del 21mo Reggimento di Caserta. In due ore e dunque entro le otto di domenica mattina si pensa di terminare la fase di allontanamento delle persone, poi si procederà con il disinnesco dell’ordigno che pesa 500 libbre. L’innalzamento delle paratie poste a protezione della zona delle operazioni militari ha permesso di ridurre il numero di cittadini da evacuare, così come di scongiurare la chiusura totale della statale 18 che sarà ristretta di poco. In un volantino già in distribuzione nei quartieri di Battipaglia interessati, presso la casa comunale di Piazza Moro e nei centri operativi di associazioni e protezione civile è spiegato tutto nel dettaglio, compreso quello che dovranno fare le persone prima di lasciare case e negozi: dovranno chiudere porte e finestre, spegnere i contatori di luce e gas, staccare ogni altra utenza. Il disinnesco dovrebbe concludersi entro la serata di domenica.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.