Piano di Zona S2: dalla regione Campania finanziati  centri antiviolenza alle donne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ViolenzaIl Piano di Zona Ambito S2 rende noto, nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, fissata oggi dalle Nazioni Unite,che la regione Campania ha approvato il progetto “Donne in rete contro la violenza”, presentato dall’Ambito in partenariato con il Consorzio “LA RADA” di Salerno, Associazione CIF – Centro italiano Femminile Sezione Comunale di Minori e l’Associazione FRIDA di Cava de’ Tirreni, e finanziato con 69.157, 93 euro.

Il Piano di Zona ha risposto alla manifestazione di interesse emanata dalla regione Campania per la realizzazione dei Centri antiviolenza, previsti dalla legge regionale n° 2 dell’11-02-2011.

In concreto a Minori ed a Cava de’Tirreni saranno potenziati i centri di ascolto già operanti sul territorio, rispettivamente attraverso l’Associazione FRIDA ed Centro italiano Femminile; mentre il Consorzio “LA RADA” di Salerno darà accoglienza a donne vittime di violenza ed ai loro figli.

“Il numero sempre crescente di donne che subiscono violenza non può lasciarci  indifferenti -afferma Vincenzo Lamberti, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Cava de’Tirreni, ente capofila dell’Ambito S2- ed è per questo che d’intesa con le realtà operanti sul territorio abbiamo manifestato il nostro interesse all’avvisio regionale. Si tratta di partner che sono in grado di svolgere un’importante funzione di centri di ascolto e di accoglienza per sostenere psicologicamente le donne e dare loro l’adeguato sostegno”.

Con preghiera della massima diffusione, si inviano cordiali saluti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.