Province, Cirielli: «Tagli ai servizi? Dove è stato finora il deluchiano Presidente»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Edmondo_Cirielli_Parlamento“Stupiscono e non poco le dichiarazioni del deluchiano presidente della Provincia di Salerno. Si accorge solo ora dei disastri causati dai Governi Monti, Letta e Renzi, sostenuti dal Pd, con gli incredibili tagli arrecati alle Province? Dov’è stato fino a questo momento? Sulla Luna?”. E’ quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.
“Da tempo denunciamo il grande imbroglio della legge voluta dal suo partito e sbandierata come una riforma epocale – spiega -. Lo abbiamo urlato a squarciagola. I tagli indiscriminati avrebbero avuto ripercussioni gravissime sui servizi ai cittadini. Accusare poi la Regione Campania sa tanto di demagogia da campagna elettorale. Dovrebbe sapere bene che la Regione non può dare le risorse esattamente per lo stesso motivo per cui la Provincia non paga i suoi fornitori, ovvero per il Patto di Stabilità imposto dall’Europa di Renzi”.
“In questi anni – continua Cirielli – il centrodestra a Palazzo S.Agostino e a Palazzo S. Lucia con il presidente Caldoro ha risanato i conti dopo i disastri ereditati dalle precedenti gestioni di centrosinistra dei suoi colleghi di partito”.

 

“Ad ogni modo – conclude Cirielli – meglio tardi che mai. Riconoscere gli errori di Renzi e del Pd su una legge antidemocratica, anticostituzionale che ha cercato  di cavalcare l’onda dell’antipolitica e che, di fatto, ha eliminato solo i voti dei cittadini, è già un primo passo. Ci auguriamo che l’appello al Governo non rimanga inascoltato. Ce lo auguriamo per le nostre comunità e per i nostri cittadini, anche se abbiamo poca fiducia in un premier e in un Esecutivo bravi esclusivamente negli annunci”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. fino a che la regione è in mano a FI e il comune di Salerno con la provincia è del PD con De LUca ci saranno sempre contrasti e dispetti
    e Cirielli ci’azzupp ò pan

  2. Ma quali errori Cirielli tu l’ultimo errore che hai fatto e quello di condannare 34 famiglie salernitane a morte non dimenticare ASER S.p.A. TI DEVI RASSEGNARE ORMAI SIETE FINITI POLITICAMENTE PER TUTTI GLI ERRORI CHE AVETE FATTO E FATTO FARE A COMPONENTI DELLA DESTRA SALERNITANA.

  3. Certo che ci vuole un coraggio a non aver vergogna a parlare dopo aver nominato oltre 45 assessori alla provincia di Salerno. Lei che ha isolato l’intero Cilento dal resto della provincia, e tuttora sono passati due anni e la soluzione non viene presa: Quindi x i cittadini cilentani tutto ciò è vergognoso. Come diceva il grande Totò caro Cirielli ma mi faccia il piacere…………….. A proposito vorrei ricordarglielo: FORZA DE LUCA NUMERO

  4. I fondi non ci sono, ma i Dirigenti della Provincia di Salerno continuano a prendere stipendi d’oro…

  5. Ancora Cirielli?e’ mai possibile che ancora non abbia capito che nessuno lo vuole più sentire nè vedere? politicamente è FINITO, game OVER, dopo 5 anni persi dietro a buffonate e sciocchezze alla Provincia: il principato di salerno, il principe arechi, la croce di amalfi, le 140 consulenze esterne, le nomine dall\’alto, i vendettismi, le figuracce fatte e fatte fare, per non parlare dei 43 assessori che entravano e uscivano dalla porta girevole come nell\’Hotel Waldorf Astoria di New York

  6. Quoto appieno che facciatosta: di questo personaggio che ne ha fatte di tutti i colori con la sua cricca non se ne può più. Perché rendete noti i suoi comunicati? O meglio i suoi pettegolezzi?

  7. Quanta qualita’ sprecata in questa Italia.. quanta qualita’ e’ oggi fuori dalla politica, dalle pubbliche amministrazioni, dalle istituzioni in generale e dobbiamo sopportare la mediocrita’ di certi personaggi.
    Quanti giovani meritevoli sono stati messi alla porta da questo stato.. giovani che avrebbero potuto dare tanto al paese e invece dobbiamo digerire l’inadeguatezza di questi ” fortunati” che sanno solo arrecare danni all’Italia. Per questo l’Italia e’ finita per uno stato che non sa riconoscere i migliori…

  8. Azz, eccolo….è arrivato il gallo sulla monnezza, ancora non si arrende, dopo aver fatto disastri al Governo e alla Provincia parla ancora e distribuisce consigli. A LAvorare.
    X la redazione non abbiate timore di pubblicare, altrimenti non vi leggerà più nessuno…….! VERGOGNA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.