Silvia Giordano (M5S): protesta sanità privata, giusto manifestare ma urge cambiamento delle regole al Governo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Silvia_Giordano_M5SLa manifestazione di martedì 2 dicembre, delle strutture private accreditate di Salerno che sono state costrette a sospendere le prestazioni a causa dei tagli, è giusta e la condivido pienamente. Non devono essere sempre i più deboli a pagare le scelte scellerate della politica che finora ha dimostrato di non saper gestire le risorse economiche. Non è solo colpa della Regione Campania se l’assistenza finisce sempre per essere il settore che maggiormente deve pagare la politica dei tagli. In commissione Sanità, il Movimento 5 Stelle ha proposto un emendamento alla Legge di Stabilità che prevedeva l’aumento del fondo per le non autosufficienze a 600 milioni di euro: il minimo accettabile per tutelare almeno la dignità dei malati e delle loro famiglie che, attualmente invece, sono letteralmente costrette ad elemosinare qualche soldo in più per andare avanti.

Noi lo abbiamo proposto, ma loro – Pd e centrodestra – lo hanno bocciato. Né il Governo ha mai cercato di potenziare la sanità pubblica per sopperire alla carenza di mezzi che attanaglia il settore dell’assistenza, con pesanti oneri a carico dei privati che, poi a causa dei tagli, sono costretti a fare i conti con tetti di spesa ridotti da un giorno all’altro. Per ottenere un cambio di rotta, c’è bisogno di fare fronte comune e far arrivare la protesta fino a Roma, dove si continua a discutere di nomine, poltrone ed equilibri di potere, dimenticando i bisogni delle persone.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.