De Luca agli studenti del Genovesi-Da Vinci: “Sentitevi orgogliosi di essere salernitani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
de_luca_da vinci e GenovesiGiovedì 4 dicembre, presso l’Aula Magna dell’Istituto “Genovesi-Da Vinci”, il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha partecipato all’incontro di studi “Salerno Capitale: il futuro che è… Stato…”, secondo appuntamento del progetto “Sapere Aude. Percorsiculturali di eccellenza”. Al dibattito, che ha coinvolto gli studenti e i docenti dell’Istituto, hanno preso parte anche lo storico Nicola Oddati e il giornalista Edoardo Scotti.

“Siate orgogliosi di essere salernitani e di essere meridionali – ha detto il Sindaco De Luca ai ragazzi -. Vorrei chiedervi di aiutarci nel nostro lavoro di costruzione di una città che ha l’ambizione di essere una piccola capitale europea, di aiutarci a fare di Salerno una città dell’eccellenza, dell’ambiente, della cultura, della trasformazione urbana. A voi chiedo di avere comportamenti civili e rispettosi degli altri e del bene pubblico, di difendere questa città, perché questa città è per voi e per i vostri figli. Quello che stiamo cercando di fare è creare lavoro ed un ambiente nel quale poter vivere con grande serenità e coltivando i valori umani fondamentali”.

(Foto Comune.Salerno.it)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. A me hanno insegnato a sentirmi alla pari con il prossimo.Non ho bisogno di sentirmi orgoglioso;l\’orgoglio implica un porsi dall\’alto e non credo che la mia persona abbia bisogno di guardare un altro italiano dall\’Alto verso il Basso.Io sono chi voglio essere e non mi inorgogliesce la mia condizione di Uomo.La vivo,qui ed ora.Sono piuttosto un Uomo che avverte ingerenza e ingiustizia sostanziale appena mi sento Cittadino del Meridione e Giovane Salernitano.Questo non e\’ un mio problema ma e\’ un problema di Rappresentativita\’ al Ribasso.Il peggio della Societa\’ e\’ in Politica.Questo e\’ un fatto,e\’ incontrovertibile e non puo\’ inorgoglire un Italiano.A limite puo\’ svegliarlo.

  2. Io sono felice ed orgoglioso di essere salernitano e sono fortunato ad averla vista sbocciare, sapendo benissimo che cosa era prima Salerno, che cosa è diventata e che cosa può ancora diventare.
    Vorrei solo vedere sparire una volta per tutte tutti i cafoni, i delinquenti, i debosciati, i figli delle chiancarelle e gli altri indegni che la infestano ancora.

  3. ancora co sti figli delle chiancarelleeeeee……ma chi sono???? ma voi avete le allucinazioni….Poi uno che commenta a quell’ora si vede che non riesce a prendere sonno….ah dimenticavo sono i figli delle chiancarelle ad essere i vostri incubi peggiori…..mah!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.