Campagna contro i botti e divieti di sparare a Capodanno in 3 comuni del napoletano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
bottiCon L’ARRIVO della fine dell’anno AUMENTANO gli inviti ad evitare l’accensione dei botti pericolosi e il lancio di fuochi pirotecnici che possono tramutare la festa in tragedia. A San Giorgio a Cremano il sindaco Mimmo Giorgiano ha firmato una ordinanza che vieta l’esplosione in luogo pubblico di prodotti pirotecnici di ogni tipologia. Fino all’11 gennaio 2015; per i trasgressori sono previste sanzioni che oscillano dai 25 ai 500euro.
Anche a Portici, il sindaco Nicola Marrone in un’ordinanza vieta la vendita, in forma itinerante sull’intero territorio comunale e anche a Ercolano è stata emessa una ordinanza simile.Anche a Ischia è partita la campagna “Amiamoci non bombardiamoci”. “Noi chiediamo sopratutto ai genitori – spiegano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – di vietare tassativamente ai propri figli sopratutto se minorenni di sparare. Invece di mettergli in mano un petardo affidategli un cucciolo da amare. Inoltre proponiamo a tutti i Sindaci napoletani di vietare lo sparo dei botti a Capodanno per ridurre al minimo le inutili vittime del 31 notte che da anni riempiono tragicamente le prime pagine dei giornali che escono il 2 gennaio”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Nella maggioranza dei comuni da Roma in su i sindaci emettono ordinanze di divieto. Sarebbe il caso di imitarli?

  2. Ma come al Sud aspettano questo momento appositamente per farsi saltare una mano un occhio o qualche pallottola vagante….il grande Sud…quanto è bello il Sud

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.