De Luca a Capri: “Un trasporto pubblico efficiente è simbolo di un paese serio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tratto_Lungomare_Piazza_Liberta_9_De_Luca_primoVincenzo De Luca, candidato alle primarie del PD, domenica mattina è intervenuto a Capri in merito al problema dei trasporti marittimi nel Golfo, emergenza particolarmente sentita dai cittadini isolani che rivendicano da tempo il pieno diritto alla mobilità. Nel corso della visita, svolta presso la Sala Azzurra del Centro Congressi, De Luca ha incontrato la cittadinanza dei due Comuni isolani, alla presenza del Sindaco della Città di Capri, Gianni De Martino, del Consigliere con delega a Turismo e Sviluppo del Porto Turistico della Città di Capri, Antonino Esposito, del Vicesindaco ed Assessore ai Trasporti della Città di Capri, Roberto Bozzaotre, dell’Assessore ai Trasporti del Comune di Anacapri, Massimo Coppola, e di Paola Mazzina, Segretaria del circolo PD dell’Isola di Capri. 

“Quando guardo a questi cinque anni trascorsi – ha spiegato Vincenzo De Luca ho un grande rimpianto pensando a cosa avremmo potuto fare, perché credo che le bandiere di partito contino fino ad un certo punto, e per me ciò che contano sono i fatti. Questa volta abbiamo la possibilità ed il dovere di voltare pagina. Ci sono zone della regione Campania completamente isolate. L’Isola di Capri è attanagliata da due grandi problemi: i trasporti e la sanità. È possibile che nel 2015 i residenti debbano fare la fila per prendere un biglietto e poter utilizzare i mezzi di trasporto? Ma dico: è difficile creare un sistema informatizzato? Ci sono azioni simboliche che possono essere fatte nel primi cento giorni di governo. Un esempio concreto potrebbe essere la realizzazione di una pensilina nel porto turistico – magari realizzata da un grande architetto, in modo che diventi anche un’attrazione – che ripari i visitatori dalla pioggia in inverno e dal sole in estate. Dobbiamo ripartire anche da queste piccole cose per mostrare la nostra vicinanza ai territori. Con 550milioni di euro a disposizione, possiamo fare tanto. Un trasporto pubblico adeguato ed efficiente è simbolo di un’amministrazione civile e di un paese serio”.

Al termine dell’incontro, il Sindaco di Salerno si è dedicato ai rappresentanti locali dei motoscafisti e del comitato “Salviamo il Capilupi”, nato per la tutela del diritto alla salute e per la difesa dell’unico presidio sanitario esistente sull’Isola di Capri: l’Ospedale Capilupi.  “Per quanto riguarda il problema della sanità, ritengo che in Campania non si possa ragionare con la stessa logica di un contabile e bisogna avere il coraggio di fare scelte politiche per alcune località particolari, come la costiera e le isole.  La Regione Campania ha a disposizione 10 miliardi di euro, quanto basta per offrire un servizio sanitario anche in quest’isola. Garantire un sistema sanitario efficiente in ogni periodo dell’anno – ha concluso De Luca significa anche garantire nuovi flussi di turismo. Possiamo creare un pronto soccorso attrezzato almeno per offrire la prima assistenza a cittadini e turisti”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. tutta l’isola di capri, ischia, anacapri, forio d’ischia, lacco ameno ecc sono tutti per il GRANDE DE LUCA l’unico che può toglierci da questo isolamento. Tutti alle primarie andiamo a votare x DE LUCA e NON SAREMO MAI PIù ISOLATI e MAI PIù ULTIMI. FORZA DE LUCA!!!!!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.