Salerno; De Luca ringrazia i collaboratori di Luci d’Artista e sui costi dice: “Soldi ben spesi” “

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Luci_Artista_2014_22Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha incontrato lunedì 19 gennaio, presso il Salone dei Marmi nel Palazzo di Città, tutti i collaboratori di Luci d’Artista. E’ stata una bella occasione per ringraziare coloro che, con grande entusiasmo e dedizione svolgendo le molteplici funzioni, hanno contributo al successo della manifestazione.”Ieri pomeriggio – scrive De Luca su Facebook -ho avuto il piacere di incontrare al Palazzo di Città di ‪#‎Salerno‬ tutti coloro che, con grande entusiasmo e dedizione, svolgendo molteplici funzioni, hanno contribuito allo straordinario successo di ‪#‎lucidartista‬, garantendo un clima di assoluta sicurezza e serenità per l’intero corso della manifestazione. Un ringraziamento speciale va ai dipendenti comunali ed in particolare ai vigili urbani per l’instancabile e prezioso lavoro svolto nelle strade cittadine. Senza l’aiuto di tutti non avremmo potuto fare tutto quello che abbiamo fatto”.

I colleghi del Corriere del Mezzogiorno, sempre ieri, hanno chiesto al sindaco l’impatto dei costi di Luci d’artista sul bilancio. Il primo cittadino risponde in modo lapidario: «Chieda al ragioniere capo» poi  aggiunge: «Soldi spesi bene fino all’ultimo centesimo».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Per la Regione Campania ci vuole uno che conosca quanto, quello che Qualcuno chiama animo corrotto, si sia infiltrato nella burocrazia che fa le leggi perché la politica è imbelle e preferisce fare solo quello che porta utilità vicina, lasciando che sui rischi di affrontare il bene pubblico cada l’oblio. A tutto c’è un limite ma pare che al peggio non ci sia mai fine. Questi cercano di far calare da altre realtà Personaggi anche valenti ma che sarebbero destinati al fallimento.il Popolo Campano ha già scelto, dopo aver visto che Salerno pare un Pianeta a parte. De Luca se fai una Lista Civica vinci lo stesso, non perdere tempo.

  2. De Luca soldi ben spesi? Certo per te che stai facendo campagna elettorale a napoli con i soldi (e le proprietà, vedi parcheggio ospedale dato a napoletano) dei salernitani.

  3. ancora persone che anno da ridire su luci d’artista xfavore siete ridicoli grazie a queste iniziative posein essere dal nostro sindaco salerno sembra

    una citta del nord europa

  4. Soldi ben spesi. Mai Salerno come oggi nella storia fatta salva la scuola medica salernitana e lo sbarco.

  5. De Luca ridicolo, luci d’artista una buffonata. I suoi modi da padrino sono degni di coloro che lo sostengono a tutti i costi. Il ragioniere capo quando ci dice chi e quanto ci ha guadagnato? Ma per quello che lo compete, quanto abbiamo speso? Ricordo che il comune non è privato, è una Pubblica Amministrazione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.