Clemente Mastella a Salerno: esprimo a De Luca la mia solidarietà umana,  ‘Severino’ è legge perversa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
mastella_nocera_salerno_4Sabato mattina 24 gennaio 2015 nella sala del Bar Moka a Salerno, Clemente Mastella per un incontro del suo
nuovo partito, i ‘Popolaridel Sud’ 
duranteil quale ha presentato una lista distinta ma di sostegno al Governatore Caldoro per le prossime elezioni Regionali – ha riferito di aver sentito l’ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca per esprimergli la propria “solidarietà umana” dopo la sentenza che lo ha visto condannato per un anno con l’accusa di “abuso d’ufficio” in merito alla vicenda Termovalorizzatore di Cupa Siglia.

Mastella ha poi aggiunto: “Come mai un consigliere comunale ed un consigliere regionale decadono al primo giudizio mentre un Parlamentare decade al terzo turno del grado di giudizio? Mi pare davvero una cosa davvero folle dal punto di vista giuridico costituzionale”. L‘ex Ministro della Giustizia ha poi aggiunto definendo la Legge Severeino una “legge perversa”. Sulla volontà di De Luca di volersi candidare in ogni caso alla corsa per Palazzo Santa Lucia Mastella ha così risposto: “Ci sono parole a volte dette sull’onta del momento. Mi chiedo però come possa fare un partito a sostenerlo quando su di lui c’è una spada di Damocle che lo vedrebbe sospeso una volta eletto… Tutto dipende – aggiunge –da quando il Tar si pronuncerà sulla vicenda. Potrebbe essere lo stesso De Luca a chiedere un rinvio delle primarie, che tra l’altro sono state rimandate già tante volte. Non voglio però fare considerazioni politiche perché noi sosteniamo Caldoro Presidente e quindi faremo questa lista per dare il nostro contributo apprezzabile che dia anche il senso di un ritorno del rapporto tra elementi territoriali e istituzioni. Oggi questo rapporto, in realtà, è sconnesso e questo disagio sempre più accentuato”. 

Su Forza Italia, poi, Mastella ha voluto precisare che “con Forza Italia non abbiamo rotto i rapporto. Siamo una lista distinta e vedremo successivamente il da farsi. Siamo comunque distinti, non separati. Il seguo distintivo di Popolari del sud è quello di creare un partito che torni tra la gente. Oggi non c’è discussione, non c’è un confronto. Noi vogliamo ritornare al rapporto con il territorio dell’intera Campania”. 

 ASCOLTA L’INTERVISTA A MASTELLA  [VIDEO]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Caro Vicienzo, hai la solidarietà di tutti noi, anche del morigerato amico Clemente, perché pure a lui piace l’allummata.
    Però io te lo avevo detto che dovevi fare venire Gigione in Piazza a Capodanno.
    Tu, invece, hai voluto fare di testa tua, non ha mantenuto la promessa ed i giudici (che sono pure loro grandi fans di Gigione) si sono arrabbiati.
    La prossima volta fai venire un po di cantanti neomelodici, poi sul lungomare insieme ai pinguini metti pure i trichechi e vedrai che tutto si aggiusta !!!

  2. Il malox di questi anni ti ha ridotto proprio male. Riprenditi ora che non c’è più De Luca ma fai presto che prima o poi ritornerà sicuramente.

  3. Avere la solidarietà di Clemente è come dire sei doppiamente colpevole. Dissociati !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Huahuahauahau… ma quale malox ??? Io non abito nemmeno a Salerno, sai quanto me ne importa del Sindaco che scegliete??? Per me puoi votare pure Paperino. Solo che la gente come te che glorifica chi ha il potere, la gente che è “lacchè” di nascita come te, mi piace prenderla in giro. Il tuo Sindaco se ne andava in giro a dire “Li faremo arrestare… li faremo condannare…”. Embè hanno condannato lui !!! Grottesco, no ??? E chi gli mostra la sua solidarietà ??? Clemente Mastella…. aèèèèèèèè…. Direbbe il grande Peppino De Filippo ” ed ho detto tutto”. Pertanto oltre al malox, comprati anche una crema rinfrescante !!!!

  5. Mi verebbe da dire, “non so più che pensare !”
    Mastella che esprine la sua solidarietà a De Luca !?!?!?
    E certamente, piu siamo ( ladri e merdaioli) e meglio è!
    Vicié , scappa da questa gente.
    Dissociati da questa gentaglia!!!!!!!!

  6. Oddio io vedo in Tv Pomicino,per cui..l’intervista a Mastella e’ in linea con questo posizionamento dell’Informazione.Candidiamo a Presidente della Repubblica De Mita?Ma siamo nel 2015?Sicuro?Chi mi indigna sono i Giornali.Davvero vergognosi.E chi va a votare piu’.Fra poco intervistate Gava!Jaaa ma per piacere.Parlano ancora e li intervistano ancora!Questo e’ un Paese dove un Imprenditore(Fonte Rai1) su presupposti errati del Fisco,ha perso tutto.Derubato di 60 milioni di euro!Con una assoluzione!E non esiste il.carcere a vita per errori macroscopici dei Dipendenti Pubblici.Fin quando.in questo Paese gli uomini dello Stato Apparato non saranno punibili(responsabilita’ penale,civile e risarcitoria senza compensazioni ridicole),non saremo Mai un Paese Civile.Questi xhe rubano e o fanno errori devono pagare materialmente con i quattrini rubati!Nessuno in 50 anni ha mai ipotizzato di responsabilizzare il Pubblico.In Inghilterra il privato non soccombe davanti alle Commissioni Tributarie,se ne ha fondato.motivo.Privato e Pubblico sono alla pari.In Italia no.Il privato viene letteralmente sbranato vivo da un Fisco da cui non puoi materialmente difenderti.E se il singolo cittadino ha subito un danno, su presupposti Nulli,Il.Fisco deve pagare e si deve licenziare il.personale non qualificato.Altro che jobs act!A casa i ciucci,i corrotti e gli ignoranti.Non credo che una cosa del genere si possa ipotizzare se vedo interviste a soggetti che sono sulla.scena politica da 50 anni.E Bastaaa e andateveneee.Fuoriii

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.