Pd: primarie; comm. garanzia su spese,servono prove documentali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 primarie_pd_partito_democraticoPer l’intervento della Commissione Regionale di Garanzia del Pd è necessario sollevare “vizi regolamentari circostanziati da evidenza fattuale e documentale”. Lo afferma in una nota Donato Liguori, presidente della commissione di garanzia del Pd regionale della Campania, rispondendo, si legge, “alle richieste dell’onorevole Guglielmo Vaccaro in merito alle spese per le prossime primarie posticipate al 22 febbraio prossimo”.

Il presidente della commissione d garanzia, organo che verifica il rispetto delle regole all’interno del partito, ricorda che visto lo slittamento la campagna elettorale si è “inevitabilmente allungata rispetto alle precedenti date fissate”, assicurando “la massima vigilanza”.

“In merito ai rilievi da lei sollevati – scrive Liguori – in ordine al ‘sostentamento di spese che vanno ben al di là del consentito’ da parte di un candidato, le rappresento che la commissione regionale di garanzia può determinarsi laddove vengano sollevati vizi regolamentari circostanziati da evidenza fattuale e documentale. Pertanto si ritiene di non esprimere nulla in merito certo che la Commissione per lo svolgimento delle primarie saprà ben vigilare sul corretto svolgimento delle stesse”. Liguori ricorda anche che “il Codice Etico del Partito Democratico al paragrafo 5 stabilisce puntualmente le condizioni ostative alle candidature promosse dal Partito Democratico ad ogni tipo di elezione – anche di carattere interno al partito-.

La Commissione Regionale di Garanzia sarà vigile affinché tale articolo, in uno con lo Statuto del PD ed il Codice Etico, venga rispettato e interverrà prontamente laddove ne ravvisi la violazione”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.