Salerno: ubriachi al volante provocano 3 incidenti con feriti nella notte di sabato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
auto_incidente_pastena_2Sabato notte impegnativo per la Polizia di Stato sul fronte incidenti stradali. Tra le ore 04.00 e le 05.00, gli agenti della Sezione Volanti della Questura di Salerno sono intervenuti a seguito di tre incidenti stradali con feriti e a seguito degli accertamenti hanno deferitoall’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, i tre conducenti per guida in stato di ebbrezza alcolica e in un caso anche per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Il primo intervento è avvenuto in Via Belisario Corenzio, dove un giovane salernitano di 23 anni  aveva perduto il controllo dell’autovettura Mazda da lui guidata ed aveva impattato contro 4 veicoli parcheggiati sul lato della strada. A seguito dell’impatto il giovane si procurava ferite poi giudicate guaribili in 7 giorni dai medici del pronto soccorso del locale ospedale mentre la passeggera, sua coetanea, riportava lesioni più gravi al volto ed al corpo con necessità di ricovero perché politraumatizzata e prognosi di 15 giorni. Il controllo del tasso alcolemico del conducente dava esito positivo, pertanto il giovane è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica ed i poliziotti hanno proceduto a ritirargli la patente di guida ed a sottoporre a sequestro amministrativo il veicolo essendone lui l’intestatario.

Dieci minuti dopo gli agenti delle Volanti sono intervenuti per un altro incidente automobilistico presso la rotatoria in Via Wenner, zona industriale di Salerno, dove il conducente di una Fiat 500 aveva perso il controllo del veicolo e si era ribaltato riportando ferite poi giudicate guaribili presso il pronto soccorso dell’ospedale di Salerno in 5 giorni s.c. Analoghe lesioni aveva subito anche uno dei due passeggeri a bordo, anche in questo caso giudicate guaribili in 5 giorni. Il conducente dell’autovettura, un giovane nato a Pompei (NA) di 26 anni, è risultato positivo all’alcol test e per tale motivo è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica. I poliziotti hanno provveduto a ritirargli la patente di guida.

Alle ore 05.00 l’ultimo intervento dei poliziotti sul Lungomare Trieste, all’altezza del palazzo della Provincia, dove un giovane 27enne salernitano, dopo aver perso il controllo dell’autovettura Smart impattava contro due autovetture in sosta sul ciglio della strada e si ribaltava. A seguito del sinistro stradale il giovane riportava gravi ferite e traumi in diverse parti del corpo e veniva giudicato guaribile dai medici del pronto soccorso del locale ospedale con una prognosi di 30 giorni. Anche in questo caso il conducente del veicolo è risultato positivo all’alcol test, e gli agenti hanno accertato, inoltre, che lo stesso guidava anche sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato pertanto deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto effetto di sostanze stupefacenti.

Dalla Questura di Salerno precisano che il rilevamento della dinamica dei tre incidenti stradali ha permesso agli agenti di accertare che in tutti e tre i casi una causa ulteriore dei sinistri era dovuta alla elevata velocità tenuta dai tre conducenti, non commisurata alle condizioni di sicurezza in considerazione del limite di velocità vigente in quei luoghi, vista l’ora notturna ed il manto stradale reso viscido dalla pioggia. Per tali motivi i tre conducenti sono stati anche contravvenzionati come previsto dalle norme del Codice della Strada.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. questi i risultati della movida……bere…bere…bere….drogarsi…..grazie a chi tanto ha voluto che questa citta’ diventasse quel che e’ diventata…….

  2. penso che la movida non c’entri,ma c’entri la testa di c…o di certi soggettiche andrebbero chiusi a vita con la palla al piede.

  3. per come guidano sopratutto il sabato sera questo è il minimo,al volante non so quanti incidenti sfiorati mi capita sistematicamente di vedere.Un po qualcuno guida in maniera spericolata sentendosi più uomo quando è al volante(forse per compensare qualche altra mancanza),aggiungiamoci spesso l’alcool.Pregate Iddio che vi vada sempre bene state giocando alla roulette russa.Più alcool test più controlli!

  4. E’ LA FAMOSISSIMA S.T.A.V. LA SALERNO CITTA’ DEL CAXXO, TURISTICA ED AD ALTA VELOCITA’ … CORRETE, CORRETE MERDE !!!

  5. SI AVVICINA LA SANTA PASQUA E SICCOME LA SALERNO TURISTICA DEL CAXXO, DA UN PO’ DI GIORNI NON PULLULA PIU’ DEI FAMOSISSIMI TURISTI, CURIOSI, CAFONI CHE ERANO ATTRATTI DALLE LUCI D’ARTISTA COME MOSCHE SU UNA MERDA… PROPORREI, PROPORREI E CORREGGETEMI SE SBAGLIO, DI INSTALLARE LE FAMOSISSIME LUMINARIE PASQUALI, RAFFIGURANTE, CHE NE SO, PASTIERE, STRUFFOLI E MUSTACCIUOLI… OLTRE ALLE FAMOSE COLOMBE PASQUALI !!! IN PIAZZA PORTANOVA, INOLTRE, PROPORREI L’INSTALLAZIONE DI UN’ENORME COLOMBA PASQUALE LUMINOSA … STRRRRRRRAAAAORDINARIIA AMICI ED OVVIAMENTE, LA COLOMBA PASQUALE PIU’ GRANDE ED ALTA DEL MONDO !!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.