Funivia Faito, via a progetto esecutivo e procedure appalto lavori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pasquale_SommeseL’assessore al Turismo e ai Beni culturali della Regione Campania Pasquale Sommese ha riunito oggi il tavolo tecnico sul Monte Faito.

Ai lavori erano presenti gli assessori dei Comuni di Castellammare Maria Rita Auricchio e Nicola Corrado, di Vico Equense Antonio Di Martino, il presidente del Parco Monti Lattari Giuseppe Guida, i rappresentanti del Comitato Pronatura, delle Associazioni Profaito e Albergatori e Ristoratori del Faito, e degli Assessorati regionali ai Trasporti e al Turismo.

Sono state definite le procedure per la realizzazione della Funivia del Faito. Nei prossimi giorni sarà pronto il progetto esecutivo da parte dell’EAV e l’avvio delle procedure per l’appalto dei lavori.

Relativamente ai fondi relativi alla gestione dell’impianto, l’assessore al Turismo Sommese, rispettando l’impegno assunto con il tavolo e l’assessore ai Trasporti Vetrella, ha confermato il conferimento di risorse per 240 mila euro reperiti dalla mobilità turistica.

I presenti hanno espresso la loro soddisfazione per l’intesa raggiunta, per effetto della quale è stato scongiurato il rischio di perdere i finanziamenti. Il Comune di Vico Equense, dal canto suo, si è impegnato ad investire risorse per le strade, mentre Castellammare ha assicurato interventi per lavori di messa a norma sul dissesto idrogeologico.

“L’accordo – ha detto l’assessore Sommese – conferma ancora una volta vincente il modello, che noi sosteniamo con forza, di lavorare tutti assieme.

“Devo ringraziare tutti, a partire dall’assessore ai Trasporti Vetrella per la grande disponibilità messa in campo a sostegno del progetto Faito, che assieme al Grande progetto Pompei, Carditello e le aree circostanti e Rione Terra, è da ritenersi strategico per la crescita e la valorizzazione turistica e culturale della Campania, gli enti e le istituzioni locali e le associazioni per il contributo dato.

“Abbiamo centrato l’obiettivo e mantenuti gli impegni assunti. Ora deve continuare questo modello di lavoro, che è l’unico che produce risultati per le comunità, attraverso l’utilizzo dei redigendi Poli turistici locali per governare i processi futuri”, conclude Sommese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.