Regione Campania: Via a gare per 12 milioni e mezzo strade provincia Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
strada_frana_cilento“Potranno partire immediatamente le gare relative ai lavori per complessivi 12,4 milioni di euro per interventi che riguardano la messa
in sicurezza delle strade della provincia diSalerno già approvati dalla Giunta Caldoro.” 
Così l’assessore regionale ai Lavori pubblici Edoardo Cosenza.

“Ho informato questa mattina il presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, sulla esecutività della delibera con la quale la Regione ha stanziato le risorse per interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e la difesa del suolo sulle arterie provinciali di Salerno.

“La Giunta Caldoro mantiene gli impegni e interviene, per sussidiarietà rispetto alla Provincia di Salerno in favore delle comunità locali in difficoltà per i collegamenti viari e, in particolare, del Cilento. 

“Proprio al fine di attenuare i disagi ai cittadini nella viabilità, per il progetto da 7,2 milioni di euro relativo alla ricostruzione e al consolidamento del viadotto Chiusa nel Comune di Agropoli (SA), è stata prevista una premialità  per chi consentirà le lavorazioni lasciando sempre in uso una corsia, considerata l’enorme importanza della strada di collegamento con il Cilento.

“Gli interventi – ha concluso Cosenza –  vengono finanziati mediante i fondi del Por-Fesr 2007/2013, tengono conto di precise richieste della Provincia di Salerno e si aggiungono a quelli già precedentemente approvati per ulteriori 27,6 milioni di euro. L’attuazione degli stessi è completamente in capo alla Provincia, sia per la progettazione che per la direzione lavori e la realizzazione”. 

 Questi gli interventi previsti:

Lavori messa in sicurezza, ripristino e consolidamento a seguito di dissesti franosi – interventi urgenti di protezione civile:

1)    S.P. 430 Comune di Agropoli dal Km 100+400 al 100+500;

2)    S.P. 430 Comune di Vallo della Lucania dal Km 137+300 al 137+600;

3)    S.P. 430 Comune di Celle di Bulgheria dal Km 162+150 al 162+510;

4)    S.P. 61 Comune di Castellabate;

5)    S.P. 19 e S.P. 62 Comune di Roccagloriosa e Torre Orsaia;

6)    SP 66 tra Camerota, Licusati e la SR ex SS 562;

7)    SP48a nel comune di Pollica;

8)    SP 164, al km 12+150, nel comune di Montecorvino Rovella;

9)    SP 93 tra i comuni di Rofrano e Alfano;

10)        SP 13 dal comune di Stio Cilento in località Venatore nei comuni di Stio Cilento, Magliano Vetere, Monteforte Cilento;

11)        lavori di ricostruzione parziale e consolidamento strutturale del Viadotto Chiusa sulla strada a scorrimento veloce SP 430 variante alla SS18 dalla Km.ca 108+900 alla Km.ca 109+082 nel Comune di Agropoli (SA).

Sull’argomento questo il pensiero del governatore Stefano Caldoro: “Manteniamo gli impegni assunti, una risposta concreta alla intera Provincia ed al Cilento. Un lavoro avviato già con il presidente Iannone e che continua oggi. Un buon utilizzo delle risorse europee, per i cittadini e le imprese”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Se per asfaltare, contro-asfaltare e fare manutenzione al Cilento bisogna aspettare elezioni,contro-elezioni,Visita del Papa nel Cilento,ben venga ma non è tollerabile!!!!Il Cilento non è una riserva di voti per il potere politico e burocratico.Voi politici,burocrati e parassiti avete spostato le ricchezze del Cilento in altre zone della Campania di vostro interesse di fatto avete impoverito il popolo del Cilento che non accetta più una sudditanza al potere centrale.
    Noi vogliamo e pretendiamo una Secessione e una indipendenza dall’Italia con la costituzione libera della Nazione Cilento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.