Salerno: sei auto in fiamme nel parcheggio dietro il Grand Hotel, s’indaga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
auto_in_fiammeSono in corso indagini da parte dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine sul rogo che questa notte ha distrutto sei auto in sosta nel parcheggio alle spalle del Grand Hotel Salerno. Le fiamme hanno completamente distrutto quattro vetturementre altre due hanno riportato danni ingenti. Il tempestivo intervento dei caschi rossi ha permesso di limitare i danni ed evitare che l’incendio si propagasse ad altre vetture in sosta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. SEMPRE PERCHE LA NOTTE LE FORZE DELL’ORDINE LATITANO PER NON DIRE DORMONO CI VUOLE VIGILANZA E TOLLERANZA ZERO

  2. Ricordo altri episodi nel tempo.Ultimamente sotto il periodo Natalizio.Credo che la causa sia il.forte disagio dei Giovani a spasso,senza una progettualita’ concreta.E’ un fenomeno che e’ stato ben studiato in Inghilterra dove le Periferie sono veri e propri ghetti.Questo problema si risolve con l’utilizzo di telecamere e con un pattugliamento costante delle forze dell’Ordine.Attualmente abbiamo Carabinieri senza mezzi,Polizia con auto di 10 anni e 20.000 vigili urbani in pizzeria dopo le otto di sera.Con questi dati facilmente percepibili dal cittadino,e’ sensato pensare che qualche ragazzo disadattato possa incendiare auto.A questo si aggiunge una macchina statale lenta e disinteressata(Magistratura) cui fa da controaltare una situazione indecente delle carceri che ha costretto a depenalizzare molti reati per sovraffollamento.In sostanza,le forze dell’Ordine hanno pochi mezzi,le Carceri sono al collasso e milioni di euro vengono letteralmente vaporizzati in giochi di prestigio(dal finanziamento dei Partiti alle Banche passando per le Municipalizzate e Appalti facili).Fino a quando avremo questo Sistema,avremo uno Stato di Abbandono.cronico da parte delle Istituzioni che rimangono al servizio di se stesse.

  3. Troppi balordi,piccole gang che minano la nostra sicurezza.Per ora se la pigliano con le auto in sosta,un domani il loro interesse potrebbe spostarsi verso cittadini incolumi.Bah bisognerebbe essere un politico,che se solo gli fai una pernacchia,subito hanno una cospicua scorta.

  4. Non sono abituato a scrivere o parlare sensa senso ma vorrei solo dire e pure sono asddi napoli e non di salerno che si vergognassero chi giudica così male il sindaco de luca ,

  5. Anche nel parcheggio di via risorgimento sono state bruciate tre auto un paio di settimane fa….coincidenza? autocombustione?! è ovvio che c’è una regia dietro…..mettete telecamere anche nel parcheggio di via risorgimento!! Ormai siamo allo sfacelo!

  6. Strano che non sia dia la colpa a qualche schizzo di ghisa incontrollato venuto fuori da qualche fonderia. ……

  7. Di solito quella roba esce fuori quando le persone prendono il cancro o quando vedi nell’Aria della strana polvere che notano tutti tranne le centraline…In quel caso,sai cosa prende fuoco?La Nostra Costituzione,L’Unica Carta Sensata che possediamo dal disastro della Guerra ad Oggi.E pare che non vada bene neanche quella

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.