Salerno: Lavoro, sviluppo, crescita economica, confronto a più voci

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sciopero_LavoroIl Lavoro a Salerno. La crisi… le proposte”. Su questo tema l’associazione Laboratorio 20, in collaborazione con  altre realtà cittadine di impegno civico, ha organizzato, per venerdì 20 febbraio, alle18.30, un confronto tra sindacato, associazioni datoriali, università e istituzioni.

Moderati dal direttore del quotidiano La Città, Enzo D’Antona, nel Salone delle conferenze della Cgilprovinciale, in via Francesco Manzo, 62, a Salerno, dibatteranno sul tema il segretario provinciale della Camera del Lavoro, Maria Di Serio, il segretario regionale Cgil, Franco Tavella, il presidente di Confindustria Salerno, Mauro Maccauro, il numero uno della Camera di Commercio, Guido Arzano, il presidente dell’Autorità portuale, Andrea Annunziata, l’economista Roberto Parente, docente dell’Università di Salerno, l’assessore del Comune di Salerno Franco Picarone.  Introdurrà i lavoriGianpaolo Lambiase, dell’associazione Laboratorio 20, alla quale si sono affiancati, nell’organizzazione dell’iniziativa, le associazioni “L’altra città: la  nostra, associazioni e cittadini per Salerno”; “Help, tutela e sostegno dei consumatori”; “Coordinamento Libero Grassi”; “Forum della Cultura di Salerno”; “Per Salerno, Partecipazione responsabile”; “Officina 3000”; “Enrico Melchionda”.

“Il format, già sperimentato con successo in passato, è quello della tavola rotonda”, afferma il portavoce di Laboratorio 20, Nello De Luca. “Questo perché – spiega – i temi al centro della discussione, il lavoro, lo sviluppo, le prospettive di rilancio dell’economia cittadina e provinciale necessitano di un confronto aperto, fuori dalla rigidità protocollare dei dibattiti, spesso trasformati in inutili passerelle. Vogliamo che da questo importante momento di riflessione e scambio di esperienze scaturisca un documento, una sorta di carta d’intenti con la quale i principali protagonisti della dinamica economica e produttiva, le istituzioni, i centri di ricerca, s’impegnino a tracciare le coordinate possibili di una nuova stagione di crescita economica e occupazionale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.