Salerno, vibrazioni e rumori causati dai mezzi pesanti a Canalone, la denuncia di Celano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
roberto_celanoI residenti del rione Canalone, sin dal 2013, denunciano vibrazioni e forti rumori prodotti dal transito dei mezzi pesanti lungo piazzale San Leo e l’omonima Galleria, derivanti dall’asfalto ammalorato,  con crepe ed avvallamenti presenti. L’argomento è al centro di una interrogazione del Consigliere comunale al Sindaco di Salerno.

“Sembrerebbe – scrive Celano – che l’Ufficio Ambiente, dapprima avrebbe invitato l’Arpac ad effettuare un monitoraggio, per poi affermare di non aver fondi necessari da corrispondere all’ente per la prestazione richiesta.

Il Settore Impianti e Manutenzioni, con nota prot. n. P 182405 del 18.11.2014, affermava che erano previsti interventi di rifacimento del manto stradale, nel tratto sopra indicato, senza tuttavia indicare alcuna data.

Oltre al manto stradale in parte distrutto, con avvallamenti e crepe, anche il marciapiede presente nella galleria è completamente coperto da terriccio ed in parte da rifiuti, tale da determinare pericolo per la pubblica e privata incolumità”.
Celano chiede di sapere “se l’Amministrazione ritenga doveroso verificare la sussistenza o meno di un pericolo per la pubblica e privata incolumità, derivante dall’asfalto ammalorato e dalla presenza di rifiuti lungo l’area descritta in premessa. Se e quando intenda finalmente demandare all’Arpac un monitoraggio per le emissioni sonore da traffico veicolare. Se e quando intenda finalmente determinarsi per la risoluzione delle problematiche esposte con un intervento radicale di rifacimento dell’asfalto”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. caro consigliere, le strade e tutte le infrastutture italiane si trovano in questo stato, perchè il suo amichetto tremonti ha tagliato i fondi agli enti preposti alla manutenzione delle strade ponti ferrovie ecc.. ecc. (i TAGLI LINEARI…ricorda). Mentre silvio si sollazzava con i bunga bunga e lei suonava i piattini, l’Italia andava a rotoli. E adesso segnali, segnali……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.