Primarie Campania: Fortunato, vince un condannato? Meglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
giovanni_fortunato“Immaginiamo quale bufera si sarebbe scatenata se a vincere eventuali primarie del centrodestra fosse stato un condannato in primo grado, non eleggibile. Apriti cielo”. Lo afferma il consigliere regionale Giovanni Fortunato per il quale “sarà ora interessante capire come si regolerà il Pd: candiderà il suo esponente non eleggibile?”.

“Per noi – aggiunge Fortunato – nulla quaestio, vorrà dire che avremo una bella campagna elettorale finalmente garantista”. “Do per scontata la vittoria del presidente Caldoro e pertanto il mio auspicio – conclude Fortunato – è che De Luca, almeno questa volta, resti in Consiglio regionale a fare opposizione senza tradire nuovamente il mandato elettorale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. si bravo dai per scontata la vittoria di caldoro…sai a maggio che risate ci facciamo!

  2. egregio…. Sfortunato, ne vedremo delle belle nel centro destra….chi vivra’ vedra’. Approposito prima di condannare i condannati che hanno operato e ci tenevo a dire condannati per una stronzata che non esiste …. si guardi bene attorno nella sua area di appartenenza…

  3. COMBATTERE LA LEGGE SEVERINO E\’ UNA\” BATTAGLIA DI CIVILTA\’\”
    QUANDO LA STESSA COSA E\’ TOCCATA AD ALTRI……INVECE LA LEGGE NON SI COMMENTA SI APPLICA!!! CHE DOPPIOPESISMO……ALLA FACCIA….!

  4. Si parla di condanne in modo improprio secondo me, anche perche’ non e’ stato dimostrato proprio un bel niente al momento, a parte la decadenza posticipata ad hoc quello che E’ e rimane il vero CONDANNATO ancora con poteri sul partito e sulla nazione nonostante tutto e’ proprio il CAVALIERE che chissa’ il perche’ in questa passionale vena di perbenismo mascherato non viene piu’ citato come l’esempio unico della politica che questi “signori” professano

  5. Le colpe di De Luca, una sola: Quella di aver firmato una carta in cui invece di usare il termine collaboratore si è usato il termine projet manager. In un paese in cui tutti i peggiori delinquenti girano liberi e felici compreso un cavaliere che fra pochi giorni ritroveremo in piena attività, mi sembra una cosa che solo in questo nostro disgraziato paese poteva accadere e cosa ancora più grave e che non si faccia una distinzione tra reati. Un omicidio o una grande e reiterata evasione fiscale è meno grave di chi magari, per fame, ruba una mela! Che paese! Che Giustizia!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.