I fatti del giorno: giovedì 5 marzo 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiMAGGIORANZA SI SPACCA SULLA PRESCRIZIONE, SLITTA DDL
OGGI REGIONI DA MATTARELLA,SINDACI DA ALFANO PER SICUREZZA

La maggioranza si spacca, alla Camera, sulla prescrizione e, al
Senato, sul disegno di legge anticorruzione. L’esame che avrebbe
dovuto iniziare oggi slitta almeno di una decina di giorni,
anche se il ministro Boschi parla di accordo vicino. Il
presidente Mattarella riceve i presidenti delle Regioni. Una
delegazione di sindaci andrà invece da Alfano per parlare di
sicurezza nelle città.
—.

ESPLOSIONE IN SALA GIOCHI IN PUGLIA, FERITI GRAVI
NELLA NOTTE AD ALTAMURA,SULL’EPISODIO L’OMBRA DEL RACKET

Sei giovani tra i 22 e i 26 anni sono rimasti feriti, tre dei
quali in maniera molto grave, in una esplosione avvenuta in una
sala giochi di Altamura, in provincia di Bari. Non è escluso che
l’esplosione possa essere stata provocata da una bomba carta.
Sul posto anche gli investigatori della Direzione antimafia di
Bari. Sospetti sulle organizzazioni che gestiscono nella zona il
racket delle estorsioni.
—.

COREA DEL SUD, FERITO AMBASCIATORE DEGLI STATI UNITI
AGGRESSORE, ARRESTATO, INNEGGIAVA A UNIFICAZIONE COREE

Momenti di paura questa mattina a Seul dove l’ambasciatore
americano in Corea del Sud, Mark Lippert, è stato ferito da un
uomo armato di un rasoio che lo ha aggredito mentre stava per
prendere parte a un evento pubblico. L’uomo, arrestato,
inneggiava all’unificazione delle due Coree. Lippert,
consigliere di Obama, è in ospedale ma non in gravi condizioni.
—.

CINA: IN CALO ASPETTATIVE DI CRESCITA, 7 PER CENTO NEL 2015
IN AUMENTO DEL 10,1%, INVECE, LE SPESE MILITARI

La Cina indica nel 7% l’ obiettivo di crescita per il 2015, il
più basso dal 1990 ad oggi. Lo ha indicato il premier Li Keqiang
nel suo rapporto all’ Assemblea Nazionale del Popolo aperta oggi
a Pechino. Le spese militari aumenteranno invece nell’ anno in
corso del 10,1%, portando il totale della spesa a circa 145
miliardi di dollari, non senza preoccupazione da parte dei Paesi
vicini afflitti da contenziosi territoriali con Pechino.
—.

RENZI A MOSCA DA PUTIN, RISPETTO ACCORDI E SOVRANITÀ UCRAINA
LIBIA: LEON, INTESA VICINA. OGGI ONU VOTA PROROGA MANDATO

Matteo Renzi è a Mosca per incontrare Putin e favorire soluzioni
per le crisi in Ucraina e in Medio Oriente. L’appuntamento è per
le 9,30, ma prima il premier andrà a deporre dei fiori nel luogo
dove è stato ucciso l’oppositore Boris Nemtsov. Sull’Ucraina
Renzi chiederà il rispetto degli accordi e della sovranità di
Kiev. Intanto, il Consiglio di sicurezza dell’Onu voterà una
proroga del mandato dell’inviato in Libia Leon. A suo dire,
l’intesa tra Tripoli e Tobruk sarebbe vicina.
—.

COPPA ITALIA, 1-1 ALL’OLIMPICO FRA LAZIO E NAPOLI
STASERA A TORINO SEMIFINALE DI ANDATA FIORENTINA-JUVENTUS

Lazio e Napoli pareggiano 1-1 all’Olimpico nella semifinale di
andata della Coppa Italia. Al gol di Klose nel primo tempo ha
risposto Gabbiadini nella ripresa. La partita di ritorno al San
Paolo si giocherà l’8 aprile. Stasera a Torino la semifinale di
andata tra Juventus e Fiorentina.

(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.