De Luca: “Continuano le truffe mediatiche della Regione sulla sanità”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
pronto_soccorso_salerno_inaugurazione_caldoro_de_luca_20”Apprendo delle recenti iniziative del Presidente della Regione Stefano Caldoro. Ieri la notizia dell’emanazione di due decreti con cui si autorizzano le aziende sanitarie a procedere all’assunzione di 1.118 unità. Continuano le truffe mediatiche della Regione Campania sulla sanità, dopo cinque anni persi, e alla vigilia delle elezioni regionali”. E’ quanto afferma, in una nota, il candidato governatore della Campania Vincenzo De Luca (Pd).

‘Lo sblocco del turnover lo attendevamo da anni. Perché ora? E come lo spieghiamo a chi finora ha subito disservizi per carenza di personale? Oltretutto, a causa del mancato turnover e della grave e cronica carenza di personale, abbiamo pagato montagne di straordinario normale e di straordinario in auto-convenzione, con enorme stress degli operatori sanitari soprattutto nei pronto-soccorsi. È addirittura ridicola la motivazione che viene fornita: e cioè, aver ridotto il costo del personale di 350 milioni ‘rispetto al tetto previsto dalla normativa vigente’. E perché non si è rispettata la ‘normativa vigente’ evitando disservizi pesanti e danno all’utenza?”, dice ancora De Luca.

”A parte la propaganda elettorale, la realtà della sanità campana è questa: ultimi in Italia per i LEA (livelli essenziali di assistenza); i ticket più alti del Paese; spesa per migrazione sanitaria passiva: 300 milioni l’anno; a settembre, ogni anno, interruzione delle prestazioni di laboratorio; tempi per le convenzioni biblici; liste di attesa a volte di 10 mesi; pronto soccorsi come campi di battaglia, con pazienti accampati nei corridoi; informatizzazione zero; servizi sociali ai disabili zero; piani ospedalieri e sanitari, con relativa programmazione, zero; impossibilità di fare trapianti di midollo; parti cesarei al 60%… E si potrebbe continuare a lungo. La realtà è questa, al di là delle fantasie del Presidente della Regione”, dice ancora De Luca.

”Come se non bastasse con la propaganda, arriviamo oggi – venerdì 13 marzo – ad un evento degno del miglior Achille Lauro. In pompa magna, viene ‘inaugurata’ – conclude – la portineria dell’Ospedale del Mare, con annesso poliambulatorio. Ma l’ospedale rimane chiuso. Siamo al cabaret. Toccherà a noi, evidentemente, aprire l’ospedale vero”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. HA avuto5 anni a disposizione ,guarda caso ora vuole fare l’assunzioni,Caldoro vuoi prendere per culo i Campani,ti abbiamo suppoortato 5 anni,mo te ne devi andare,invece di dire pagheremo i forestali e chi non prende stipendi da 20 mesi te ne esci con queste bugie che ti hanno accompagnato per tutta la legislatura BUGIARDONE O CHIRICHETTO ,stasera guardati tv7 sul 1 canale e capirai che cosa è la regione campania,sei parte interessata, De Luca impegnati a smascherare questo emerito bugiardo,questo vuole fare il governatore della Campania non per tutelare i nostri interessi ma per far vedere che FORZA ITALIA esiste solo in Campania,lui di noi se ne fotte e noi come i sciemi lo stiamo pure a credere.

  2. Dai non rosicare. Tu sei quello che taglia i nastri quando si accendono i lampioni. Sei il complice di Bassolino del disastro chiamato regione Campania.

  3. Se era così bravo e capace perchè non è rimasto a fare opposizione 5 anni fa? È sempre piu ridicolo.

  4. Caro sindaco, lo sa come fanno quadrare i bilanci ? Riscuotendo e non pagando! Lo sa da quanto tempo non pagano lo straordinario sudato in pronto soccorso? Da quasi un anno! Moltiplichi per tutte le ore di Alpi rese e per tutti gli ospedali in cui questo è avvenuto e faccia due conti….
    In questo modo credo che tutti sapremmo far quadrare i conti …..

  5. EUREKA ABBIAMO A SALERNO L’UOMO CHE QUANDO TOCCA QUALCOSA ANCHE SE DI FERRO DIVENTA ORO COLATO……BASTA LA REGIONE CAMPANIA NON HA BISOGNO DEL RITORNO DEL FUGGITIVO. UNA VOLTA BASTA E AVANZA. L’ESPERIENZA FATTA CON CALDORO E’ AMPIAMENTE POSITIVA. LO DIMOSTRA QUANTO ASSERITO DALLA CORTE DEI CONTI E NON QUANTO BLATERATO DA ALTRI CANTASTORIE FUMIERI E AFFINI…….

  6. CORTESEMENTE IMPARA L’ITALIANO E DOPO METTITI A SCRIVERE. NON RIESCO A CAPIRE L’ITALIONDO

  7. De lucra…un nome…una garanzia…Hahahahahahahaha solo i suoi sudditi lo difendono oramai…

  8. rita,vedremo caldoro se rimarrà a fare opposizione,quello non ha saputo fare il governatore come vuole fare l’oppositore,nun serv a niente.

  9. CON IL BILANCIO REGIONALE LASCIATO A ZERO DAL PD E’ GIA’ MOLTISSIMO QUELLO FATTO DA CALDORO. SE POI IL TUO AMICO – DOPO ESSERE SCAPPATO EROICAMENTE DALLA REGIONE – CERCA ARGOMENTI CHE SANNO DI ARIA FRITTA PUR DI DENIGRARE CHI CI HA SALVATO DAL DISSESTO E RISANATO IL BILANCIO REGIONALE – LO DICE LA CORTE DEI CONTI – ALLORA SIAMO DI FRONTE A UNA FACCIA DI BRONZO SENZA PUDORE…….PER QUANTO SCRIVI NOTO CHE PUR DI TIFARE PER IL TUO DEGNO SODALE POSTI COSE ASSURDE DEGNE DEL LIVELLO DELLA TUA CIVILTA’. OSSIA ZERO.

  10. x salernitano doc originale, neanche il tuo de luca ha saputo fare opposizione, altrimenti sarebbe rimasto, aveva tutti i numeri per farlo essendo arrivato secondo.
    Forse non gli conveniva stare all’oposizione, a lui non piace fare il secondo, deve primeggiare, altrimenti, il sipario si cala definitivamente su di lui.
    Ha preferito danneggiare Salerno per altri 5 anni per pubblicizzare a livello nazionali le sue grandi gesta.
    Intanto, sperava di fare anche il sottosegretario con Letta e forse avere qualche Ministero con Renzi, come concordato con Bersani.
    Si era fatto i conti senza l’oste: Renzi!
    Comunque in entrambi i casi non avrebbe mai lasciato la poltrona da sindaco, a lui piace stare su due sedie, l’ha dimostrato e lo sta dimostrando ancora, mentre fa l’emerito e il candidato a governatore della Campania continua a bacchettare il sindaco facenti funzioni con tutta la giunta.
    E’ una piovra.

  11. Questo consiglio lo dovresti dare a Rita, che ne ha urgente bisogno. Io già lo faccio e volentieri, se poi vuoi farmi conoscere tua sorella farò qualche straordinario.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.