Regionali, Di Nardo (IdV): Invito De Luca a Sinistra Ecologia e Libertà è strada giusta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Aniello_Di_Nardo“Avviare subito il confronto programmatico, senza pregiudiziali, con tutte le forze del centrosinistra, compresi soggetti importanti che si oppongono ai disastri del centrodestra come Sinistra Ecologia Libertà in tutta la Regione e il movimento di Luigi de Magistris attivo a Napoli città”.

Per Nello Di Nardo, coordinatore regionale di Italia dei Valori, l’invito al dialogo di Vincenzo De Luca a Sel “va nella direzione giusta, perché noi di Italia dei Valori lo stiamo ripetendo da tempo: nessuno sconto a Caldoro, ma neanche nessun regalo, presentandoci come centrosinistra divisi alle urne.

De Luca, a partire dai tempi del lavoro, dell’ambiente e delle politiche sociali, ma anche della cultura e dei trasporti, acceleri il confronto programmatico”. Per Di Nardo, “il lavoro di ricostruzione della Regione, dopo i disastri del centrodestra, ha bisogno dell’esperienza e delle competenze di tutte le forze che si riconoscono nei valori della Carta costituzionale e si battono per la sua piena applicazione. Ecco perché siamo convinti che forze che si riconoscono in Sel e nell’esperienza politica del sindaco di Napoli Luigi de Magistris non possono stare fuori da questo percorso, che riguarda il futuro della seconda Regione d’Italia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Di Nardo si é dimenticato che chi ha fatto disastri in Campania, tanto da diventare ultima, é stato proprio il famigerato Bassolino esponente del PD.
    Vergognatevi avete la spudoratezza di negare i fatti e pretendete pure i voti!

  2. assolutamente no.
    Non ho dimenticato i 10 anni di Bassolino e cosa era diventata la Campania.
    Io sono di sinistra ed ancora oggi lo sono non mi sento rappresentata dal PD visto i soggetti che ne fanno parte e la politica opportunistica e lontana anni luce dalla gente.
    Cosentino non mi sembra che abbia fatto gli interessi della campania. Caldoro credo che in quest 5 anni ha cercato di rimetter i conti a posto,visto che erano fallimentari e si é rischiato il commissariamento della regione.
    Bisogna ancora lavorare molto, ma da qui a dire che il governo di caldoro é stato un disastro ne passa, é solo spot elettorale, é voler essere ingannevoli e bugiardi pur di attirare voti.
    Per me De Luca non é la soluzione per la Campania, della sua politica megalomane e personalizzata se ne avuta abbastanza a Salerno.

  3. Rita mi devi sempre dire perchè è stato condannato De Luca,altrimenti che scrivi solo scemenze non ti pensa nessuno, e Caldoro che ha fatto piu danni di Bassolino,non chiede i voti,ora chi puo risolvere il problema e solo De Luca,purtroppo si deve accollare 10 anni di disastri,sarà dura ma sicuramente non tradirà i campani…..VINCEREMO ALLA GRANDE…….

  4. x salernitano doc, ti ho risposto in merito diverse volte, non ho piú intenzione di sprecare altre parole visto che non conviene leggere la veritá dei fatti.
    Buon per te che ci credi alla vittoria di De Luca.

  5. Vedi a dire la verita io ho letto solo millanterie da parte tua su DeLuca,lo hai apostrofato di tutti i titoli,perchè è stato condannato io non l’ho mai letto ne sono convinto che sei portatrice della verità,ora te lo ripeto ,io pure fui indagato e condannato di 1 grado per abuso di ufficio 20 ANNI FA ,parlo di problemi lavorativi miei, io continuai a lavorare ,non andai in galera e ebbi la solidarietà di tutti i compagni di lavoro,fui assolto perche il fatto non sussisteva ,parlo di trascrizione di verbali,oggi secondo te è corretto e vedi sono solo i millantatori, giudicare un uomo chiamandolo pregiudicato o condannato solo perchè non è nelle vostre grazie MI DISPIACE RITA MA QUESTA E’ INFAMITA’.

  6. x salernitano doc, mi dispiace per la tua disavventura 20 anni, se sei stato assolto vuol dire che il fatto non sussisteva.
    lo spero anche per De Luca, ci sono tre gradi di giudizio per dimostrare la colpevolezza o la innocenza di un uomo.
    Io non giudico De Luca in base alle sentenze di condanne o ai procedimenti che ha in corso.
    Io lo giudico per la sua politica personalizzata, accentratrice, megalomane il suo pensiero ossessivo di Salerno come se fosse cosa sua, inoltre, è convinto che il potere che ha per il ruolo pubblico, ieri sindaco, domani probabile Presidente della Regione, di poter fare tutto e gli sia consentito tutto, dimenticandosi che amministra il bene pubblico e che ha la responsabilita di milioni di elettori, se eletto.
    Per il suo ventennio assolutista, personalizzato, accentratore, megalomane che ha avuto a Salerno, io lo condanno.
    Rispetto il tuo pensiero, come tu devi rispettare il mio senza offendere e apostrofarmi con termini che non mi appartengono, non sono mai stata infame, anzi chi mi conosce sa bene che sono molto coerente con me stessa e gli altri, non ho mai infamato nessuno, semmai sono realista e il ventennale, spero finito, non mi fa vedere cose diverse da cio che penso.

  7. x salernitano doc, mi dispiace per la tua disavventura 20 anni fa, se sei stato assolto vuol dire che il fatto non sussisteva.
    Lo spero anche per De Luca, ci sono tre gradi di giudizio per dimostrare la colpevolezza o la innocenza di un uomo, intanto la sentenza di condanna vi è stata e la Legge Severino va applicata.
    Io non giudico De Luca in base alle sentenze di condanne o ai procedimenti che ha in corso.
    Io lo giudico per la sua politica personalizzata, accentratrice, megalomane il suo pensiero ossessivo di Salerno come se fosse cosa sua, inoltre, è convinto che il potere che ha per il ruolo pubblico che svolge, ieri sindaco, domani probabile Presidente della Regione, gli sia consentito tutto, dimenticandosi che amministra il bene pubblico e che ha la responsabilita di milioni di elettori, se eletto.

    Per il suo ventennio assolutista, personalizzato, accentratore, megalomane che ha avuto a Salerno, io lo condanno.
    Rispetto il tuo pensiero, come tu devi rispettare il mio senza offendere e apostrofarmi con termini che non mi appartengono, non sono mai stata infame, anzi chi mi conosce sa bene che sono molto coerente con me stessa e gli altri, non ho mai infamato nessuno, semmai sono realista e il ventennale, spero finito, non mi fa vedere cose diverse da cio che penso.

  8. Hai detto bene ha la responsabilità di elettori che fin’ora lo hanno eletto con maggioranze consistenti e quindi i tuoi giudizi sono offensivi e non rispettosi nei confronti della maggioranza dei cittadini che lo hanno votato per anni. E’ la democrazia! che ancora non hai imparato cos’è. Quindi quando parli di megalomania credo che tu ci sia proprio vicino.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.