Eboli: Commissaro straordinario disciplina l’assegnazione e l’uso di apparecchiature di telefonia mobile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eboli_ComuneCon delibera n° 54 dell’11.3.2015 il Commissario Straordinario ha adottato il disciplinare per l’assegnazione e l’uso di apparecchiature di telefonia mobile.

Il nuovo disciplinare sancisce le modalità e i criteri  per l’assegnazione e l’uso dei telefoni cellulari ad amministratori e dipendenti. In particolare individua chiaramente le figure di Vertice politico ed amministrativo a cui potranno essere assegnate le schede telefoniche aperte (cioè con la possibilità di effettuare telefonate verso numeri di rete fissa e mobile, a carico dell’Ente), quelle a cui potranno essere attribuite le schede incluse nella Rete Aziendale Mobile (abilitate ad effettuare solo chiamate ai numeri inclusi nella rete), nonché quelle che potranno aderire, a proprie spese, al piano tariffario adottato dall’Ente.

Tale piano tariffario scaturisce dal contratto recentemente sottoscritto con la Wind, che prevede un abbonamento a prezzo fisso (Flat) che consente di telefonare 24 ore su 24 senza costi aggiuntivi. L’abbonamento Flat è più conveniente per il Comune rispetto al precedente canone a consumo, perché quest’ultimo calcola la tariffa sull’effettivo utilizzo del servizio e genera quindi bollette molto elevate.

Per quanto riguarda i costi a carico degli utilizzatori, chi usufruirà delle schede aperte e chi usufruirà delle RAM comparteciperà alla spesa per il 50%, il restante personale pagherà il consumo al 100%.

L’adozione del regolamento permetterà di evitare in futuro  le criticità emerse nei mesi scorsi, che sono state definitivamente superate con l’individuazione di ex dipendenti ed ex amministratori, che non avevano più i requisiti per l’assegnazione delle apparecchiature,  per i quali si è proceduto alla sospensione del servizio,  nonché all’attivazione delle procedure di recupero a loro carico.

Si sta inoltre valutando la fattibilità di stipulare una convenzione aggiuntiva per consentire ai dipendenti l’acquisto di telefoni a convenzione agevolata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.