Mercato S.Severino: aderisce all’evento internazionale “Earth hour 2015”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
mercato_s_severino_1La nostra Città ha aderito, anche quest’anno, alla mobilitazione globale indetta dal WWF, quale evento simbolico, denominata “L’Ora della Terra”, con lo spegnimento per un’ora, dalle 20,30 alle 21,30 del 28 marzo, delle luci di un monumento cittadino”.

Così il sindaco Giovanni Romano, annunciando l’approvazione dell’apposito provvedimento di Giunta Comunale con cui si e’ formalizzata la partecipazione.

 “Lo spegnimento” – aggiunge Romano – “riguardera’  le luci del Palazzo Vanvitelliano, sede municipale, e del Monumento ai Caduti.L’evento si propone di responsabilizzare i cittadini, le Comunità e le Amministrazioni di riferimento, sensibilizzandoli  nella sfida contro il cambiamento climatico i cui effetti diventano sempre più allarmanti; l’iniziativa rappresenta per la Città di Mercato S. Severino un’occasione di coinvolgimento ed un forte segnale per la salvaguardia dell’ambiente”.

“Inoltre, l’idea che sottende l’evento” – aggiunge il sindaco – “risponde alle finalità istituzionali dell’ Amministrazione Comunale, che si caratterizza per il forte e sentito impegno nelle politiche ambientali, attraverso svariate attività che, coinvolgendo la Comunità ed in particolare le istituzioni scolastiche ed il modo dell’associazionismo, puntano al raggiungimento di condizioni ambientali accettabili e ad un continuo e progressivo miglioramento dello stile di vita dei cittadini attraverso l’acquisizione di abitudini virtuose”.

“L’appuntamento con “L’Ora della Terra” – conclude Giovanni Romano –“è una consuetudine annuale per la nostra Città perché siamo convinti che, attraverso l’esempio e con il protagonismo di ogni individuo, è possibile “Cambiare il Cambiamento Climatico”, partecipando ad una grande sfida. Gli sconvolgimenti climatici sono già devastanti e, pertanto, vogliamo offrire anche il nostro apporto per fermarli ed evitare che vengano ulteriormente stravolti la vita di milioni di persone, l’ecosistema e le specie”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ormai la giunta comunale siè ridotta ad approvare solo cose che neanche le sfiorano. L’evento è mondiale e serve a sensibilizzare l’abitante della terra nella sua globalità quindi sono delle perdite di tempo nel dedicare apposita sedute di giunta.

  2. Incominciamo già noi nel nostro piccolo a rispettare la terra che ci ospita riducendo al minimo necessario la cemintificazione e l’asfalto del suolo e questo compito vostro cari amministratori, non fate orecchie da mercati da buon intentitori poche parole

  3. È una delusione che non conosce fine. Questa amministrazione aderisce a tutto solo per una immagine, nulla ma proprio nulla sul piano dei fatti. …anzi il contrario: il piano urbanistico comunale è stato concepito per distruggere facendo cassa, disastri di cassa e distruzione di paesaggio.
    8000 abitanti in più in 10 anni è il dato di fatto che questa amministrazione è falsa e solo tesa a nascondere il fallimento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.