Regionali: inaugurato a Baronissi il Comitato Elettorale a sostegno di De Luca. Presente il Sindaco di Fisciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
comitato_elettorale_De_LucaInaugurata a Baronissi il comitato elettorale a sostegno di Vincenzo De Luca, candidato alla Presidenza della Regione Campania nelle elezioni del prossimo 31 maggio. Al taglio del nastro erano presenti il Sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante, il Sindaco di Fisciano Tommaso Amabile, l’assessore al bilancio e alle attività produttive del Comune di Baronissi, Serafino De Salvo e altri esponenti istituzionali che hanno assistito all’apertura della sede in via Convento al civico 3.  “C’è la consapevolezza – ha detto Valiante nel suo intervento – che queste elezioni regionali saranno un passo fondamentale per il nostro territorio e per l’intera Campania. Un saluto particolare al Sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile, che sarà candidato nella lista del Partito Democratico a sostegno di Vincenzo De Luca”.

“Vorrei precisare – aggiunge Valiante – che il comitato elettorale inaugurato sarà la sede di tutti. Di tutti coloro, e sono sicuro che saranno tantissimi, che avranno intenzione di sostenere questa coalizione con tutte le iniziative. Anche se le liste non sono definite, credo che ci sono senza dubbio le personalità giuste per portare avanti questa volontà di cambiamento e dare delle risposte concrete a tutti coloro che sono stati delusi in questi anni subendo mortificazioni da una gestione insignificante che si è verificata”. L’assessore De Salvo ha fatto eco ai pensieri espressi da Valiante mettendo in risalto l’importanza di questo appuntamento elettorale cruciale, “che rappresenta – ha detto l’esponente istituzionale di Baronissi – un’occasione unica per voltare pagina e restituire dignità alla Regione Campania e all’intero territorio della Valle dell’Irno”.

Per quanto riguarda la candidatura di Amabile, l’ufficialità giungerà solo dopo l’eventuale decadenza che il consiglio comunale dovrà sollevare al sindaco di Fisciano per l’incompatibilità di cariche. Al primo cittadino è stata sollevata l’incompatibilità riguardante il ruolo di sindaco e di membro del cda della Bcc di Fisciano, che è tesoriere dell’Unione dei Comuni della Valle dell’Irno di cui fa parte anche il Comune di Fisciano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.