Asl Salerno: apertura ambulatorio Neuropsichiatria presso il Poliambulatorio di Angri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Asl_Salerno_sedeIn vista della prossima apertura della nuova sede del Distretto Sanitario di Angri, Fondo Rosa Rosa, l’ASL Salerno e la Direzione del Distretto hanno implementato un nuovo ed importante servizio: l’ ambulatorio di Neuropsichiatria presso il Poliambulatorio della sede di Angri. Tale servizio si occupa delle patologie neurologiche e psichiatriche dell’età evolutiva e dell’inquadramento diagnostico dei ritardi e disturbi dello sviluppo nella prima infanzia: ritardi psicomotori, disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi della comunicazione e della relazione, disturbi di linguaggio, disturbi della regolazione, disturbi complessi; ha inoltre ruolo di consulenza per le scuole previsto dalla Legge 104/92 e di implementazione e monitoraggio dei percorsi di riabilitazione.

  • In considerazione che nell’ anno 2014  sono state effettuate, ad utenti  residenti  nei Comuni di Angri, Corbara, Sant’ Egidio del Monte Albino 862 visite specialistiche NPI per attività riabilitativa (delle quali 700 per bambini residenti ad Angri)
  • 137 visite specialistiche NPI per integrazione scolastica alunno con disabilità (delle quali  oltre 100 per bambini residenti ad Angri)

Il direttore generale della ASL Salerno Antonio Squillante, di concerto con il direttore responsabile del Distretto Grazia Gentile, ha ritenuto opportuno, al fine di andare incontro alle esigenze dei piccoli pazienti e delle loro famiglie,  rimodulare le ore di Medicina specialistica ambulatoriale – branca di Neuropsichiatria infantile – attivando  l’ambulatorio di NPI presso la sede  di via Semetelle in Angri. Dallo scorso  23 marzo, tale ambulatorio è attivo il GIOVEDI  dalle 15.00 alle 18.00, e, ad apertura della nuova sede di Fondo Rosa Rosa, sarà attivo il  LUNEDI  dalle 8.00  alle 14.00  e il GIOVEDI  dalle 15.00  alle 18.00

L’équipe consultoriale, composta dai dottori Cantelmi e Paduano, dagli specialisti in Neuropsichiatria Infantile, dottor Di Furia e Panico, nonché dagli operatori del Materno – Infantile garantisce, inoltre le attività di Commissione multidisciplinare  per l’integrazione  scolastica degli alunni con disabilità  all’interno degli Istituti Scolastici dove sono iscritti i bambini portatori di abilità diverse. Tale procedura, vero esempio di buone prassi organizzative, garantisce da parte della Commissione multidisciplinare, la verifica in loco, insieme alla famiglia ed al bambino, all’insegnante di sostegno, all’assistente scolastico ed agli insegnanti curricolari,  la verifica del  Progetto Educativo Individualizzato, nel rispetto del setting di vita del bambino – scolaro.

“La nuova organizzazione del servizio di NPI – afferma il direttore del Distretto Grazia Gentile – rispetta il diritto dei bambini e delle famiglie di ricevere nei propri luoghi di residenza e di vita i servizi assistenziali, e va nell’ottica della filosofia gestionale del “noi da voi” con la quale l’ ASL Salerno porta i servizi territoriali il più vicino possibile ai propri cittadini-utenti, con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’assistenza e  l’umanizzazione delle cure, soprattutto se dedicate ai bambini ed alle bambine fragili, alle loro famiglie, ai loro insegnanti”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.