Brini fa dietrofront: “Risultato Salernitana non ci ha condizionato a Lecce”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
salernitana_benevento_2015_70_briniE’ tornato a parlare Mister Brini dopo il lungo silenzio del post Lecce. Una settimana durissima di passione per il tecnico marchigiano, messo a ferro e a fuoco da stampa, tifoseria e anche dirigenza sannita. Forse solo parole di circostanza, o forse davvero Fabio Brini conserva una flebile speranza di veder vacillare la Salernitana proprio in prossimità del traguardo, fatto sta che bisognerà vincere le prossime cinque partite e sperare nel miracolo, anche se la sconfitta in Salento fa male ancora: «Purtroppo siamo venuti meno – ha affermato Brini – in alcuni movimenti sulle fasce laterali e poi siamo calati molto nel secondo tempo. Nel primo tempo anche se è mancata la cattiveria, quanto meno la squadra ha provato a giocare, nella ripresa invece non c’è stata storia. Non possiamo nemmeno dire che a condizionarci sia stato il risultato della Salernitana, sarebbe un discorso puerile, abbiamo sempre ribadito di avere nel gruppo atleti maturi per cui sarebbe inammissibile nascondersi dietro questi ragionamenti. Il problema non è stato fisico, i giocatori stanno bene tutti sotto l’aspetto della condizione. E’ venuto meno invece l’atteggiamento mentale. La sconfitta di Lecce però non deve condizionarci: ci ha fatto male solo perché ci siamo ulteriormente allontanati dalla Salernitana». 

Salernitana staccata cinque punti avanti, occorrerebbe un miracolo, anche vincendo le ultime cinque gare, a partire dalla prossima con la Reggina: «Non è ancora spacciata – osserva il tecnico – e verrà da noi per fare punti. Visto l’andamento del campionato, direi che i giochi non sono ancora chiusi. Noi daremo il massimo in queste ultime cinque partite e poi faremo i conti alla fine. Questa squadra, purtroppo, a causa dei troppi infortuni, non ha avuto quei ricambi nel corso della stagione che avrebbero potuto giovare alla forma dei singoli. Di fronte a noi abbiamo squadre di un certo calibro e ci sta di perdere, è toccato prima alla Salernitana avere una battuta d’arresto, ora è stato il nostro turno, per carità forse questo è il momento peggiore ma non è detto che non possa cambiare ancora qualcosa. E’ nostro dovere crederci e soprattutto far bene da qui alla fine». 

Quanto alla squadra e ai recuperi di alcuni infortunati il trainer sannita ha detto: «Non ci dimentichiamo  di aver fatto bene per trequarti di campionato. Purtroppo gli infortuni non ci hanno aiutato. Sinceramente le altre squadre non hanno avuto i nostri stessi problemi. Queste situazioni d’emergenza non sono prevedibili ma ribadisco ora dovremo concentrarci esclusivamente su questo finale di stagione. Alfageme e Melara? Fabrizio sta bene ed è pronto a dire la sua. Non è escluso che possa entrare già dal primo minuto. In questi ultimi due giorni valuteremo anche la condizione di Alfageme. Ci sono i presupposti per un suo utilizzo, in caso contrario non ci dimentichiamo che c’è Kanoute che si sta allenando da lunedì senza alcun problema»

Fonte Campaniagoal.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Se avesse parlato sempre così sicuramente avrebbe avuto da parte di Salerno una maggiore stima.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.