Mercato S.Severino: ordinanza del Sindaco, disposto censimento dei materiali che contengono amianto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
amianto“E’ indispensabile monitorare tutte le eventuali e possibili fonti di inquinamento, attraverso una azione preventiva, per salvaguardare la salute pubblica. Una di queste fonti potrebbe consistere  nella presenza di materiali contenenti amianto, nei fabbricati pubblici o privati. Per questo e’ partito, con il supporto della Polizia Ambientale, il censimento obbligatorio dei materiali contenenti amianto libero”. Cosi’ il sindaco Giovanni Romano, che spiega: “Considerato il potenziale rischio per la Comunità, abbiamo disposto, con un’apposita ordinanza, il censimento obbligatorio dei materiali contenenti amianto libero o in matrice friabile, vincolante per gli edifici pubblici, per i locali aperti al pubblico e per i blocchi di appartamenti. I proprietari o amministratori di immobili dovranno adempiere entro il termine di trenta giorni dalla data di pubblicazione del provvedimento sindacale”.

“Il censimento” –prosegue il primo cittadino –“converge in un piano del rischio regionale, che racchiude i dati dell’intero territorio campano, offrendo l’opportunità di prefigurare una dettagliata valutazione del rischio ambientale.” “Gli interessati” – conclude il sindaco Romano –“dovranno allegare al modulo una relazione inerente la valutazione del rischio e dello stato di conservazione dei materiali in amianto, corredata da certificato di analisi e monitoraggio ambientale, da parte di un tecnico abilitato, iscritto all’Albo di competenza. La valutazione del rischio dovrà stabilire se il materiale è integro, integro suscettibile di danneggiamento o danneggiato e, in quest’ultimo caso, andrà attuata immediatamente la procedura di bonifica, previa disposizione di apposito Piano di Lavoro per la rimozione, il trasporto, lo smaltimento dei materiali e la messa in sicurezza dell’intero sito, onde evitare la dispersione di fibre nocive per la salute pubblica”. Il modello è scaricabile dal sito internet:www.comune.mss.gov.it.- sezione: i servizi – sottosezione : “modulistica” oppure rinvenibile presso l’Ufficio U.R.P. (Relazioni con il Pubblico).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. E’ giusto proteggere i cittadini migliorando l’ambiente con l’eliminazione di strutture di amianto in stato di degrado, ma per la montagna di Corticelle che sta scomparendo sotto l’azione delle ruspe con forti rischi di frane che possono travolgere il nucleo abitativo in caso di abbondanti piogge cosa ne pensa il primo cittadino?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.