Il Benevento crolla a Matera (2-1) e sciupa la grande occasione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salernitana_Benevento_33Il Benevento cade a Matera e vede allontanarsi quasi definitivamente il sogno della promozione diretta. I giallorossi vanno sotto di due reti nel primo tempo e reagiscono quando ormai la partita volge al termine. Un occasione sprecata vista la contemporanea sconfitta della Salernitana a Castellammare che lascia invariato a +5 il vantaggio dei granata quando però mancano sole tre giornate al termine del torneo. Il Matera ha avuto un buon inizio andando avanti grazie a due gol siglati da Bernardo prima e Madonia dopo. Nella ripresa i lucani controllano e sfiorano il tris in contropiede, gli dtrgoni si risvegliano solo alla fine quando accorciano le distanze con Scognamiglio e poi sfiorano il pari al 93′ con Marotta fermato dal portiere lucano in corner.

Matera (3-4-3): Bifulco; D’Aiello, Faisca, Mucciante; Bernardi (39’st Ferretti), Coletti, Iannini, Mazzarani; Carretta (31’st Flores), Letizia, Madonia (38’st Diop). A disp. Russo, D’Angelo, Pagliarini, Ashong. All. Gaetano Auteri.

Benevento (4-4-2): Piscitelli; Celjak (1’st Mazzeo), Lucioni, Scognamiglio, Som; Melara (21’st Alfageme), Agyei, D’Agostino, Kanoutè; Eusepi, Marotta. A disp. Cioce, Padella, Pezzi, Doninelli, Allegretti. All. Fabio Brini.

Arbitro: Edoardo paolini di Ascoli Piceno

Assistenti: Andrea Cordeschi e Stefano Cordeschi di Isernia

Ammoniti: 24’pt Carretta (M), 30’pt Madonia (M), 32’pt Celjak (B), 29’st Som (B)

Reti: 25’pt Bernardi (M), 30’pt Madonia (M), 44’st Scognamiglio (B)

Nelle altre partite di giornata pari 1-1 tra Messina e Ischia con campani in vantaggio fino alla fine con Infantino e raggiunti da Corona. Entrambe le squadre rimangono invischiate nel discorso play-out con i peloritani che affronteranno nelle prossime gare Benevento in trasferta e Salernitana in casa.

Termina 0-0 invece Cosenza Martina, mentre concluderanno la giornata del sabato Lupa Roma – Melfi e Pagane se Aversa. Occhio domani invece al big match Lecce Foggia e un gustoso Casertana Catanzaro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. La Salernitana ha sciupato una ghiotta occasione più che il Benevento.SE avessimo vinto stasera staremmo festeggiando la promozione,IL GRANDE RITORNO;la SALERNITANA 2.O!!!

  2. Il Benevento deve ringraziare anche l arbitro che ne ha presi solo due….altrimenti tornava a casa col kiulo rotto…..grande Matera

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.