Vozza: “La visita di Renzi in Campania? Una pagliacciata…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa

Salvatore_Vozza«La visita del premier Renzi in Campania, come troppo facilmente avevamo previsto, si è rivelata una pagliacciata, suggellata dalla passeggiata elettorale fra le rovine di Pompei con il candidato alla Regione del Pd. I cittadini campani, però, non hanno più voglia di ridere e i problemi della nostra regione richiederebbero dal Governo comportamenti più seri e risposte concrete, invece il primo ministro pensa di risolvere ancora una volta tutto con battute a effetto e le solite promesse prêt-à-porter». Salvatore Vozza, candidato alla presidenza della Regione Campania per la coalizione Sinistra al Lavoro usa parole pesanti per commentare la visita in Campania del presidente del consiglio Matteo Renzi.

«Il premier – ha detto Vozza – che ora promette agli operai dell’ex Indesit che parlerà con la dirigenza Whirlpool per scongiurare i licenziamenti, è lo stesso che pochi mesi fa, intestandosi l’operazione, benediva l’acquisizione del gruppo Merloni da parte degli americani definendola un’operazione fantastica. Ed è sempre lo stesso che in un incontro notturno di alcuni mesi fa con il leader della minoranza di centro-destra al Comune di Napoli, gettava le basi per la svendita di Alenia Capodichino del gruppo Finmeccanica allo stesso Lettieri: un’operazione che mette a serio rischio oltre duecento posti di lavoro».

«Renzi – ha proseguito – pensa di risolvere questa drammatica situazione e una crisi industriale che in Campania sta diventando pericolosamente strutturale con le solite promesse a cui purtroppo non crede più nessuno. Gli ricordo che noi campani aspettiamo da un anno che dia seguito agli annunci da “bacchetta magica” che fece su Bagnoli e, ormai, siamo stanchi di essere presi in giro dal premier e dal Partito Democratico. Chiaramente, speriamo di essere contraddetti e che questa volta gli impegni siano rispettati e siamo al fianco dei lavoratori nella loro battaglia, mettendoci a disposizione fuori da passerelle pubbliche».

«Oggi – ha concluso Vozza – nei comportamenti e nelle politiche, si fa fatica a distinguere l’offerta del centro-destra e del Partito Democratico e, dispiace dirlo per chi ha la mia storia, è evidente che il PD di Renzi e De Luca sia una formazione di centro che con la tradizione, le convinzioni, l’attenzione ai temi sociali e del lavoro del popolo di centro-sinistra ha davvero poco a che fare».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Non volevo andare a votare ma la candidatura di de Luca mi obbliga a farlo… Grazie a lui caldoro Ha guadagnato il mio voto

  2. Vozza rifletti da solo non vai da nessuna parte, aspetti il contentino dalla destra,io sono di sinistra e voto De Luca tu sei di sinistra e farai accordo con Caldoro,VENDUTO.

  3. Ex pd ma con un condannato come de Luca voto caldoro…fuori i condannati dalla sinistra…forza caldoro

  4. Spari certe palle incatenate che non sai neanche quello che dici. Non sai neanche chi è Salvatore Vozza. Conosci solo un cognome: quello del tuo “Donatore di Lavoro”!!

  5. Vozza ma a cosa serve il tuo 3%?
    Sei come Ferrero di Rifondazione Comunista di 5 anni fa che fece una figuraccia.
    Sei ancora in tempo, fai l’accordo con De Luca e dai una mano a battere il centrodestra!

  6. Il classico “giochino” di chi fino ad oggi non HA FATTO NIENTE e adesso VUOLE QUALCOSA al pari dei colleghi POLITICANTI.

  7. X IL SALERNITANO DOC: Ancora una volta dimostri di non avere capito nulla!!Il tuo idolo De Luca non è altro che un uomo di Destra al cui confronto anche Caldoro appare un uomo di Sinistra..Continuare a pensare come pensi tu è come credere all’asino che vola…impara a riflettere per meglio giudicare !!! Liberati dalle tue illusioni: Renzismo e Deluchismo non hanno nulla a che vedere con i valori e gli Ideali della Sinistra.Ora che si avvicina la celebrazione del 25 Aprile sarebbe opportuno che ti rilegessi la storia della Resistenza e degli uomini che l’ hanno fatta ,spesso a spese della propria vita.Auguri.

  8. ZAPATA,puoi dire tutto quello che vuoi,ma se per te è un uomo di destra perchè voti Caldoro, comunque i Campani sono chiamati a votareil 30-5, da 5 anni ci sta governando un signorotto che non ha fatto NIENTE,ora non guardiamo i partiti, vogliamo cambiare, e solo De Luca puo sconfiggere questo ex socialista travestito da forzista grazie ai piaceri del nano. ZAPATA scegli bene,altrimenti te ne pentirai per altri 5 anni ,ci affosseremo .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.