Tradizione Futuro: “Istituire fondo per garantire diritto studio a figli di chi si è suicidato per la crisi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
crisi_economia_cappio_colloUn sostegno concreto ai figli di chi è morto sul lavoro o si è suicidato a causa della crisi, ma anche una forma denuncia «contro il sistema pubblico che non dà adeguata protezione ai cittadini». È questo il senso della proposta avanzata da Tradizione Futuro di istituire un fondo per il diritto allo studio ai figli dei morti sul lavoro o di chi si è suicidato a causa della crisi. «L’idea vuole essere una risposta alla tragedia sociale di chi perde la vita sul lavoro o di chi, a causa dell’eccessivo gravare di tasse, debiti e cartelle esattoriali, si suicida, non riuscendo a far fronte alle angosce e alle sofferenze dell’oppressione fiscale o della mancata occupazione» così Antonio Mola, responsabile dell’associazione, spiegando la proposta.

«Tragedie che si ritrovano nei numeri: negli ultimi due anni i suicidi a causa della crisi sono aumentati del 125% e la provincia di Salerno è la quinta in Italia per morti sul lavoro – ricorda Mola – Dati che impongono azioni concrete per offrire adeguato riscatto a chi resta». «Per la prossima “festa dei lavoratori”, che inaugura in Campania il mese finale della campagna elettorale per le regionali, la politica deve farsi carico di ridare alle persone una speranza in cui credere, fornendo adeguate risposte a chi si trova in difficoltà».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.