La7: Crozza e gli impresentabili alle elezioni regionali della Campania – [VD]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Crozza_su_De_Luca“I candidati sono tanti, c’è l’imbarazzo della scelta. Anzi, veramente c’è solo l’imbarazzo”. Così Maurizio Crozza nel monologo iniziale del suo Paese delle Meraviglie. Il comico ha dedicato il suo intervento iniziale agli “impresentabili” delle prossime elezioni, concentrandosi in particolare sulla recente affermazione del candidato Pd alla Regione Campania Vincenzo De Luca, che poco prima di un comizio ha detto: “Io non voterei nemmeno Schifani o Lupi, eppure stanno nella maggioranza”. Una sorta di risposta a Renzi, che aveva dichiarato: “Alcune liste che sostengono De Luca hanno candidati che non voterei nemmeno costretto” .

VIDEO TRATTA DA LA REPUBBLICA.IT

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Ma carissimi :
    Crozza, Travaglio, Gomez, Saviano, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, La 7,
    ma perche De Luca vi sta’ tanto sui coglioni ??????????
    forse non ha fatto il vostro gioco piegandosi alla vostra casta di ” Voi grandi giornalisti” ?
    Ha offeso per caso la vostra intelligenza ?
    non riesco a capire (evitatemi il vostro aggettivo) il perche di tutto sto’ accanimento nei suoi confronti.
    dov’eravate quando COSENTINO eleggeva con i voti dei casalesi, Caldoro ??????
    In tutto questo, mi faccio una domanda, ma il vostro collega, e salernitano, Santoro, cosa ne pensa ?
    Un salernitano come lui, come mai non si è mai espresso ??
    Siete voi i suoi……………..

  2. Molti nemici molto onore si diceva una volta. Certo quando trasversalmente tutto l’establishment mediatico da destra a sinistra attacca contemporaneamente si resta un po’ colpiti e un pensiero comincia prendere forma: ma non è che hanno paura che con De Luca finalmente tutto un sistema che distrutto la più’ bella regione d’Italia se ne torna finalmente a casa???? Hanno paura di una vittoria annunciata..hanno paura che tutto il sistema si rivolti contro… hanno paura che stavolta la gente voterà con il cervello… i portatori di pacchetti di voti questa volta non esistono… DE LUCA HA DALLA SUA PARTE UN VOTO DI OPINIONE

  3. Scrivi cretinate dappertutto. Ti rinnoviamo il consiglio. Fatti comprare valeriana per le arterie e tanta camomilla per prendere sonno dal tuo Padrone…. e mi raccomando non bere più vino.

  4. NON CAPISCO INTERVENTO DI BANDIERA.
    ALLORA COME DICE LUI, POSSIAMO PRESENTARE ANCHE UN BOSS
    DELLA CAMORRA ? PERCHE’ COSI’ FANNO TUTTI ?
    PENSO CHE NON SIA UN BUON INIZIO. NON SONO NE DI DESTRA NE DI SINISTRA, POICHE’ NON RIESCO A TROVARE UN RIFERIMENTO POLITICO SERIO, COMPETENTE E PULITO; MA
    I CAMPANI (MA ANCHE GLI ITALIANI) DOVREBBERO INIZIARE A FARE QUALCOSA, E’ UN PAESE ALLA DERIVA.
    NON SI METTONO A PROGRAMMARE UN BEL NIENTE, ED ALZANO
    CONTINUAMENTE LA PRESSIONE FISCALE SENZA DARE SERVIZI.

  5. E’ De Luca con il suo atteggiamento e comportamento a prestare il fianco ai giornalisti.
    I giornalisti hanno il dovere di informare correttamente tutti senza manipolazioni ed ingerenze esterne.
    Santoro ha già fatto una trasmissione su De Luca e non mi sembra che emerito ne sia uscito bene o sia stato tanto gentile.
    A voi deluchiani da fastidio chiunque critica il vostro amato ex sindaco, anzi nessuno deve permettersi di criticarlo, il deluchismo è riuscito a non farvi vedere, a non essere obiettivi, ad essere opportunisti.
    E De Luca in questa campagna elettorale ha dato ampia dimostrazione di sè.
    Ultimamente ha dovuto cambiare opinione e fare retromarcia repentinamente anche nella stessa giornata, nel giro di poche ore, su giudizi espressi poco felici, attirandosi critiche da tutte le parti.
    A Salerno ormai lo conoscevamo bene, ora si è fatto conoscere a livello nazionale dando il peggio di se e dando ragione a quei giornalisti che lei ha citato e ai tanti salernitani che sono stanchi di emerito.
    Non vede che sta facendo retromarcia anche sul suo maggior difetto caratteriale, l’arroganza, ha capito o meglio gli stanno facendo capire che è meglio finirla con le offese, le ingiurie, le denigrazioni…..perchè gli sta tornando tutto indietro, è De Luca il peggior nemico di se stesso!

  6. De Luca è un politicante della politica come quelli che per anni ha sempre sbeffeggiato. Non discuto l’amministratore ma il politico si

  7. x bandiere
    ma non ti viene il dubbio che quando tutti, compreso gente considerata di sinistra, affermano qualcosa, in fondo, sia vera? Ma quale piegarsi alla casta di giornalisti se si fa intervistare solo da LiRa TV. Ultimamente ha evitato anche il confrronto con Caldoro in televisione, perchè? Non si potevano concordare le domande?. Per quanto riguarda Cosentino, caro amico, ti ricordo che nel 2010, ed il tuo zar ha ammesso di aver commesso un errore, i voti di Cosentino li ha presi lui così come ha ammesso di averlo incontrato svariate volte. Credo che tu stia capovolgendo la frittata. Per quanto riguarda Santoro, cosa dovrebbe dire? Rischiare l’impopolarità dato che il fatto che nelle liste ci siano degli impresentabili è sotto gli occhi di tutti? Da salernitano preferisce tacere.
    Xosservatore
    Molti nemici molto onore è già stato detto e la cosa, per dire il vero, si adatta al condannato lucano. Però ti ricordo che chi ha coniato questa frase ha fatto una brutta fine. Poi se tutti gli sono contro, un motivo ci sarà. In ogni caso il TAR è stato chiaro anche se, malauguratamente, vince non avrà il tempo di insediarsi. Quindi rilassati e mettiti tranquillo.

  8. Con Gomorra e De Mita in liste di appoggio cosa credi possa cambiare De Luca?
    Su una cosa ti do’ ragione, se dovesse vincere come sicuramente vincerà con quelle liste, ce li ritroveremo tra le strade di Salerno e li’ ci sarà da aver paura.
    Speriamo la Severino azzoppi definitivamente sto’ portatore di munnezza.

  9. Con riferimento ad un famoso principio espresso da Noam Chomsky si può affermare che è proprio così che “la rana è bollita senza che se ne accorga!” . Il danno è fatto ed a questo punto è già molto grave!. Con l’input complice di Saviano, gli avversari politici e tutti i più seguiti organi dell’informazione hanno pian piano marchiato De Luca come il rappresentante di quella parte malsana della società campana connivente col malaffare mafioso locale e che per brama di potere non si fa alcuno scrupolo di accettare l’affiancamento e l’equivoco sostegno d’impresentabili voltagabbana, corrotti e nostalgici fascisti. E’ arduo resistere a questa campagna diffamante così sottile e ben diretta. Il carattere spigoloso di De Luca ed in particolare quella poltrona rossa rimasta vacante a Matrix hanno poi messo come un sigillo di ceralacca a tutta questa sciagurata situazione!. Io, da cittadino salernitano sarei pronto a mettere la mano sul fuoco sulle ottime capacità di governo e sulla totale estraneità di De Luca rispetto a quel mondo marcio e mafioso al quale ormai l’opinione pubblica lo collega. Eppure, mi domando, se venisse eletto Governatore, De Luca sarà effettivamente poi capace di scrollarsi presto di dosso tutte queste maldicenze per rappresentare degnamente la Campania e finalmente restituirle sotto la sua autorevole guida il giusto orgoglio di regione bella, accogliente e prospera d’iniziative?

  10. Al di là della genialità di Crozza che è sempre inimitabile, ma queste imitazioni non dovrebbero essere evitate in periodo di campagna elettorale? Sarò ignorante in materia, ma mi sembra che qui si stia un pò calcando la mano con tutti questi attacchi a De Luca. Diritto di esprimere le proprie idee, ma sarebbe da evitare (e rimandare a dopo) tutto ciò a poche settimane dal voto.

  11. Ma è cosi difficile presentare un candidato senza macchie e senza ombre in modo da non prestare il fianco ad accuse e critiche? Crozza è stato semplicemente fantastico nel ridicolizzare de luca nei suoi atteggamenti boriosi, per non dire delle sciocchezze verbali che elargisce a profusione! Infine travaglio, santoro, gomez e gli altri fanno soltanto il loro dovere di giornalisti…e meno male che ci sono loro a denunciare questi personaggi da baraccone capaci soltanto di creare imbarazzo e mai avere il coraggio di farsi da parte.

  12. Strano che Crozza non abbia preso in considerazione i condannati del Centrodestra campano…..per non parlare degli Sconosciuti grillini campani ma chi sono? la gente non sa chi sia Valeria Ciarambino, figuriamoci gli altri grillini

  13. per rispondere al cortese interlocutore delle 7,33 non sono un sognatore, ma analizzo ciò che ho visto nei 5 anni di governo del centrodestra e da cittadino salernitano mi auguro che un rappresentante della mia città possa divenire governatore con l’auspicio di una maggiore attenzione ai problemi della periferia di Napoli: cioè Salerno Avellino e Benevento, non è bello essere considerati cittadini di serie B ed essere sistematicamente svuotati di qualsiasi, legittima, aspirazione di sviluppo economico. Ma ovviamente è una mia opinione e quindi perfettamente opinabile.
    osservatore con la o minuscola

  14. Voglio premettere che non mi rispecchio in nessuno schieramento politico , quindi mi sento libero di dare il mio giudizio . Vorrei rispondere a tutte quelle persone che difendono a spada tratta De Luca, dicendo che Travaglio, Crozza, il fatto Quotidiano, la stampa nazionale che vantaggio potrebbero avere a parlare degli incandidabili di De Luca ? Quali fastidi potrebbe creare loro De Luca ?
    Questi stanno solo portando all’opinione pubblica fatti, accordi, ecc, poi ogni campano (libero e non ) sarà libero di scegliere, la vecchia classe politica o provare a cambiare veramente .
    Concludo dicendo che i vecchi democristiani hanno un po’ di colpe di come siamo ridotti oggi…

  15. un condanato per abuso su minore che appoggia De Luca?
    non ci credo
    ditemi che non è vero vi prego!!!!

  16. Sul sito della Presidenza del Consiglio è stato pubblicato un ultimo sondaggio della ‘Enterprise Contact’ per il quotidiano cartaceo ‘Cronache’ in vista delle prossime elezioni regionali in Campania. Il sondaggio iniziato il04/05/2015 e chiuso il 14/05/2015 vedrebbe il governatore uscente del centrodestra Stefano Caldoro avanti di 6 punti percentuali (41%). Seguono Vincenzo De Luca al 35%e Valeria Ciarambino con il 17%

    CLICCA QUI PER I DATI DEL SONDAGGIO

    Enterprise Contact è la prima azienda in Italia ad aver apportato una reale innovazione nelle strutture comunicative comunali. Il primo centro servizi di comunicazione multimediale dedicato alla pubblica amministrazione, che si avvale della tecnologia autodialer per consentire alla P.A. di sfruttarne i vantaggi quali velocità e certezza del recapito delle informazioni. I servizi basati sull’ ICT, esulano totalmente dalla carta stampata, in ottemperanza alle recenti disposizioni dell’UE in materia di acquisti ecologici da parte della P.A. attraverso la stesura del Green Public Procurement e del successivo Decreto Interministeriale 11 aprile 2008, n. 135. Con l’approvazione dell’Anci, Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, la nostra struttura riserva particolari agevolazioni ai comuni associati

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.