Napoli, dopo lite familiare si barrica in casa e spara alla folla: 4 morti e 6 feriti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
sparatoria-secondigliano-dal-balcone-552x300Pomeriggio di sangue a Secondigliano, popoloso quartiere nord di Napoli. Questa volta il noto rione partenopeo torna alla ribalta della cronaca nazionale non per una sparatoria operata da clan camorristici ma per una banale lite tra familiari. Un uomo infatti, di 48 anni di professione infermiere presso l’ospedale Cardarelli del capoluogo campano hasparato ai familiari e poi si è barricato in casa e ha iniziato a colpire le persone dalla finestra con un fucile a pompa, detenuto dall’uomo per il suo hobby, la caccia.

Il bilancio parla di 4 morti e 5 feriti (tra cui un poliziotto e un carabiniere). L’uomo si era barricato in casa ma poi si è arreso alle forze dell’ordine. Tra le vittime ci sono la moglie, il fratello e la cognata dell’aggressore oltre al comandante dei vigili urbani di Napoli. All’origine della sparatoria vi sarebbe stato un futile motivo, ossia una lite per un filo steso per il bucato, forse goccia che ha fatto traboccare un vaso pieno di vecchi dissapori familiari.

Intanto a causa dei gravi fatti di cronaca e del conseguente lutto cittadino la manifestazione del Pd di domani è annullata”. Lo rende noto un comunicato del partito. La manifestazione, in programma domani alla Stazione marittima di Napoli, prevedeva la partecipazione del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, del candidato alla presidenza della Campania, Vincenzo De Luca, e del segretario regionale del partito, Assunta Tartaglione.
Anche la prevista conferenza stampa del Movimento 5 stelle in programma domani a Napoli alle 11, con Valeria Ciarambino e Gianni Girotto, è stata annullata “in segno di rispetto per i tragici accadimenti di cronaca accaduti oggi a Napoli”.
(ANSA).
VIDEO DA YOUREPORTER
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Questa è la città di Caldoro, questa volta Pistolino non fa nessun commento sulla vicenda?

  2. x 17.37 queste tragedie succedono in tutte le città italiane, purtroppo, da nord a sud, senza distinzione di appartenenza a ceti sociali abbienti o meno.
    Non strumentalizzare questa triste e sconvolgente sciagura per fini elettorali.
    E\’ il momento deli silenzio e ci vuole rispetto per le vite umane perse.

  3. Non fate demagogia difronte queste tragedie, la follia alberga in ogni luogo, non fate i provinciali, in America ogni settimana vi è un fuori di testa che spara!!

  4. Perché il tuo Caldoro ha avuto rispetto per le due vittime uccise a Fratte? Ha fatto campagna elettorale sopra postando pure un post di Facebook, il Pistolino è in crisi è arrivato il momento che vada a casa. P.s Io ho rispetto per le vittime, meno per chi fa campagne elettorali su queste disgrazie

  5. x 23.26, parallelismo assurdo, stiamo parlando di due fenomeni di criminalità completamente diversa!
    Se ha rispetto per le vittime e meno per chi fa campagna elettorale su queste disgrazie, sarebbe stato meglio non fare commenti infelici!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.