Attivate sette scuole di specializzazione in area medica. Soddisfatti i segretari di Scelta Civica Palladino e d’Avenia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
universita_di_salernoIl Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ha attivato sette nuove scuole di specializzazione universitaria di area sanitaria all’ateneo salernitano, per l’anno accademico 2014/2015,  confermando le quattro già assegnate nell’anno precedente.

Le sette nuove scuole di specializzazione – di cui l’ateneo salernitano è sede aggregata – sono relative alle seguenti aree tematiche: Ematologia, Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica, Urologia, Psichiatria, Neuropsichiatrica infantile, Nefrologia, Malattie dell’apparato cardiovascolare.

A riguardo esprimono la propria soddisfazione il Segretario Regionale Giovanni Palladino e il Segretario Provinciale di Scelta Civica Giovanni D’Avenia: “Siamo fieri di aver creduto quanto fosse importante giungere a questo risultato, sollecitando, sin dall’inizio, come forza politica di Scelta Civica, il ministro Stefania Giannini.

Abbiamo offerto il nostro contributo, facendo anche nostro questo progetto che guarda lontano, e che vede il progressivo potenziamento del percorso formativo universitario in campo sanitario.

L’obiettivo raggiunto rappresenta una bella notizia, innanzitutto, per gli studenti, che potranno accedere a percorsi di studio altamente qualificati, e potranno farlo qui, a Salerno, in Campania.

Questo conferma l’ottimo lavoro svolto dall’Università e dal suo Rettore Aurelio Tommasetti, un lavoro fatto di un continuo e costruttivo confronto con il MIUR e la Regione Campania.

In tal modo, si amplia notevolmente l’offerta formativa in area medica, rendendola ancor più qualificata, oltre che un vero e proprio fiore all’occhiello nell’ambito della formazione universitaria di alto livello in Campania.

Ora, il nostro prossimo impegno sarà quello di aumentare il numero delle borse di studio, uno strumento decisivo per consentire ai giovani di far fronte alle spese universitarie.

Per questo, con la lista Scelta Civica e Centro Democratico, ci siamo candidati alla Regione Campania, e lo abbiamo fatto accanto ad un ex sindaco come Vincenzo De Luca che ha dimostrato serietà e concretezza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.