Regionali, Caldoro: «La vera area del centro è con noi». Casini riconosce lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
casini_caldoro“Non sottovaluto né trascuro l’elemento che i veri partiti moderati, la forza vera di centro è rappresentata con noi, con le nostre liste”. Lo ha detto Stefano Caldoro, ricandidato per il centrodestra alla presidenza della Regione Campania, a margine di un incontro a Napoli con Pier Ferdinando Casini, presidente della Commissione affari esteri al Senato. “Le forze moderate del nostro Paese – ha affermato – sono la vera forza che se unità vince contro la sinistra”. Caldoro ha ringraziato “Casini per le parole e la stima e l’amicizia che ci lega da lunghi anni”. Parole, relative non solo a una riconferma auspicata di Caldoro domenica prossima, ma anche “del riconoscimento per il lavoro che abbiamo fatto, con serietà, per tenere alto il valore il decoro della Campania, dal punto di vista della rappresentazione della nostra Regione in Italia”.

De Mita? “Non mi interessa” quello che è stato fatto. Pier Ferdinando Casini, presidente della commissione Esteri al Senato, risponde così a una domanda sull’accordo, in Campania, tra l’Udc e la coalizione di centrosinistra. “Sono questioni di cui non mi occupo – dice – non ho né il titolo, né voglia di sindacare quello che hanno ritenuto di fare”. Poi su Caldoro aggiunge: “In questi anni in cui c’è stato un grande degrado politico anche qui in Campania e a Napoli, Caldoro ha rappresentato con decoro l’istituzione Regione e ha fatto un lavoro pieno di serietà e buon senso. 

Mi auguro che Caldoro possa continuare il suo mandato – ha affermato – alla politica e al Mezzogiorno servono persone credibili, serie, perbene. Persone che sappiano rappresentare con decoro le istituzioni”. “È stato un punto di riferimento serio per Napoli, la Campania e il Mezzogiorno – ha concluso – Una persona che non fa promesse inutili, ma cerca concretamente di risolvere i problemi della sua gente”.  Infine ha detto: “Credo che all’Italia serva una grande area moderata e popolare che rifiuti l’estremismo e la demagogia imperanti.  Ritengo che serva anche a Renzi – ha affermato – perché è importante avere un’alternanza e un’alternativa possibile per il Paese”.

VIDEO INTERVISTA CASINI

VIDEO INTERVISTA CALDORO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. L’area di centro è una sola si chiama UDC e sostiene Vincenzo De Luca, il resto si chiama Nuovo CentroDestra che di nuovo non ha niente, tranne il rolex del figlio di Lupi

  2. CASINI, LA COERENZA. BASTA CON LA POLITICA DEI DUE FORNI! AL GOVERNO STAI COL PD E IN CAMPANIA CON IL BERLUSCA E COMPAGNI DI MERENDE. A ME PARE CHE LO STONATO SEI TU

  3. CASINI, invece di fare campagna elettorale, pensasse ai cittadini italiani onesti.
    Come presidente della commissione esteri del Senato pensasse di ricucire i rapporti con l’India per riportare in Italia il maro’ GIRONE ed evitare che LATORRE ritorni fra un mese in INDIRIZZATE.
    Questo è l’impegno che io chiedo è pretendo dal senatore CASINI, visto che come cittadino italiano che paga le tasse, paga anche la sua poltrona di Presidente della Commissione Esteri del Senato….

  4. CASINI, invece di fare campagna elettorale, pensasse ai cittadini italiani onesti.
    Come presidente della commissione esteri del Senato pensasse di ricucire i rapporti con l\’India per riportare in Italia il maro\’ GIRONE ed evitare che LATORRE ritorni fra un mese in INDIA.
    Questo è l\’impegno che io chiedo è pretendo dal senatore CASINI, visto che come cittadino italiano che paga le tasse, paga anche la sua poltrona di Presidente della Commissione Esteri del Senato….
    Visto che è anche colpa sua perché all’epoca era segretario UDC e appoggiava il governo MENTI. ..

  5. Io ho una certa età, oggi sono pensionato e nella mia vita non ho mai visto in politica niente di simile, forse neanche all’epoca del mariuolo Craxi, erano più dei politici veri. Oggi dicono solo fesserie e bugie. L’unico che è onesto perché ammette anche gli errori è De Luca, perché Salerno davvero è stata cambiata, migliorata, rivoluzionata.
    Noi salernitani non dobbiamo essere disonesti e fingere che non è vero, lo sappiamo molto bene quello che il sindaco ha fatto per la nostra città. I fondi europei a Salerno sono arrivati proprio grazie a De Luca e tanta gente ha lavorato proprio nei cantieri.
    In un momento così difficile non è ammissibile che Napoli restituisca all’Europa fondi non utilizzati. Come è possibile, la gente di Napoli ha bisogno di lavorare, ci sono i disoccupati. Con i fondi europei si aprono le attività, i cantieri quindi si cerca di far lavorare i disoccupati.
    Non criticate più perché il lavoro ce lo deve dare lo Stato, i sindaci sono chiamati solo ad amministrare le città, a mantenere un ordine e un decoro ma nel caso di Salerno De Luca ha fatto molto ma molto di più di quello che gli competeva. Basta con le bugie, passatevi la mano per la coscienza, perché un giorno saremo chiamati tutti a dare conto della nostra vita e non potremmo certo nascondere di essere stati corrotti e quindi bugiardi. Non mandiamo sotto terra chi invece non se lo merita.

  6. Bravissimo Casini,noi cattolici abbiamo un etica, una moralità,un esempio.Francamante ero molto a disagio nell’accettare Il duo De Luca-De Mita,un’indecenza di impresentabili peccatori e faccendieri contro il popolo promesso.Gesù è sempre seduto alla destra del Padre e come tale daremo la fiducia a Caldoro.

  7. X CATTOLICO CREDENTE

    CERTAMENTE, COMUNIONE E LIBERAZIONE (LUPI DOCET) NE E’ L’ESEMPIO DELLA DESTRA DEL PADRE….

  8. Troppi lupi impresentabili a Salerno che si stanno sbranando,vedi cordata De Luca- De Mita

  9. questo e’ un personaggio che se gli paghi un’ intervista parla pure male della mamma e del padre. Ma lo devi pagare o gli devi dare qualcosa.

  10. x il credente anonimo

    La destra del padre (CL) deve essere indagata per concorso in tentata bancarotta dell’Italia.

  11. Sei il solito catastrofista e pessimista della sinistra monca.Ti ricordo che oggi è domenica,fai ancora in tempo ad andare a messa e prima di entrare pentiti dei tuoi peccati e sappi che Berlusconi è ovunque e ti vede anche nella cabina elettorale.Vota Caldoro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.